Joseph Proust

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joseph Louis Proust

Joseph Louis Proust (Angers, 26 settembre 1754Angers, 5 luglio 1826) è stato un chimico francese, divenuto famoso per la sua legge delle proporzioni definite e costanti.

Figlio di uno speziale, nel 1775 fu nominato farmacista dell'Ospedale de la Salpêtrière a Parigi.

Fu amico del professor Jacques Charles che lo coinvolse nei suoi esperimenti con gli aerostati e nel 1784 intraprese un volo sulla mongolfiera La Marie-Antoinette. In seguito si trasferì a Segovia dove insegnò chimica, grazie ad un accordo tra i re Luigi XVI di Francia e Carlo III di Spagna.

Ritornò in Francia nel 1806 per questioni di famiglia ma non poté più lasciare il paese perché Napoleone Bonaparte fu costretto, dietro sollecitazione dei reali spagnoli, ad intervenire negli affari di Spagna. Dopo il suo rientro in Francia si dedicò allo studio degli alimenti arrivando a scoprire la leucina, uno degli amminoacidi fondamentali che entra nella costituzione delle proteine.

Divenne membro dell'Accademia delle Scienze nel 1816. È considerato uno dei precursori della teoria atomica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Joseph Louis Proust, David d'Angers (1831).

Controllo di autorità VIAF: 54490117 LCCN: n94080084