Joseph Ludwig Colmar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joseph Ludwig Colmar
vescovo della Chiesa cattolica
Joseph Ludwig Colmar.jpg
Joseph Ludwig Colmar
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Magonza dal 1802 alla morte
Nato 22 giugno 1760, Strasburgo
Ordinato presbitero 1783
Consacrato vescovo 1802
Deceduto 15 dicembre 1818, Magonza
Joseph Ludwig Colmar

Joseph Ludwig Colmar (Strasburgo, 22 giugno 1760Magonza, 15 dicembre 1818) , fu il primo vescovo di Magonza dopo la secolarizzazione della diocesi, dovuta al crollo del Sacro Romano Impero.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Il 20 dicembre 1783, Joseph Ludwig Colmar ricevette la consacrazione sacerdotale dopo aver studiato filosofia e teologia a Strasburgo, nella cattedrale cittadina.

Nel 1802 venne nominato da Napoleone vescovo di Magonza, dopo che questi si era convinto che risultasse inutile alla sua politica cercare di controbattere la chiesa cattolica, contrasto che aveva risolto con il concordato nel 1801. Questa imposizione di Napoleone, inoltre, era rafforzata dal fatto che le truppe francesi occupavano gran parte dei territori della vecchia diocesi. In questo incarico, egli succedette di fatto a Karl Theodor von Dalberg, ultimo principe-arcivescovo di Magonza. Colmar ottenne la nomina il 24 agosto 1802 a Parigi.

All'insegna di questo nuovo incarico, si preoccupò di rimodernare la diocesi, dopo la secolarizzazione dello stato di Magonza. Egli pose nello specifico la propria attenzione sulle tematiche di riorganizzazione dell'amministrazione che rivisse nuovamente dopo il governo oligarchico aristocratico dell'antica diocesi. Colmar creò nel 1803 un seminario per sacerdoti e ne nominò rettore Bruno Franz Leopold Liebermann, suo fedele amico.

Particolare attenzione Colmar la pose per recuperare le cattedrali di Magonza e Spira le quali erano state lasciate in balia del tempo, senza una guida spirituale. La stessa cattedrale di Magonza, del resto, era stata danneggiata pesantemente nel corso dell'assedio di Magonza (1793). I lavori iniziarono formalmente nel 1801 e furono compiuti per il compleanno di Napoleone dell'anno 1804 quando la cattedrale venne inaugurata ufficialmente dopo i restauri.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Commendatore di I Classe di Gran Croce dell'Ordine di Luigi d'Assia - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di I Classe di Gran Croce dell'Ordine di Luigi d'Assia
Commendatore dell'Ordine della Legion d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Legion d'Onore

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Ludwig Lenhart: Joseph Ludwig Colmar from Strasbourg, the religious bishop of a Mainzer turn of an era (1802-1818), in: Yearbook diocese Mainz 1, 1946, page 76-95
  • George May: The right of the service in the Dioezese Mainz at present of bishop Joseph Ludwig Colmar (1802-1818); Greener, Amsterdam, 1987 ISBN 9060322908
  • George May: Seelsorge at mixed marriages in the Dioezese Mainz under bishop Ludwig Colmar: a contribution to the church right and national church right in the Rhine country under French rule of the Green, Amsterdam, 1974
  • Barbara Nichtweiss: From the church prince to the Bettelbub : the today's diocese Mainz entsteht ; 1792 - 1802 - 1830; Documentation following an exhibition in Mainz, house at the cathedral, 7 May to 5 June 2002; Publishing house Philipp of Zabern, Mainz, 2002

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo di Magonza Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Karl Theodor von Dalberg
(come arcivescovo di Magonza)
1802-1818 Joseph Vitus Burg

Controllo di autorità VIAF: 30328171 LCCN: n88114181