Joseph Helffrich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asteroidi scoperti[1][2]: 13
697 Galilea 14 febbraio 1910
698 Ernestina 5 marzo 1910
699 Hela 5 giugno 1910
700 Auravictrix 5 giugno 1910
701 Oriola 12 luglio 1910
702 Alauda 16 luglio 1910
706 Hirundo 9 ottobre 1910
708 Raphaela 3 febbraio 1911
709 Fringilla 3 febbraio 1911
713 Luscinia 18 aprile 1911
714 Ulula 18 maggio 1911
2056 Nancy 15 ottobre 1909
3861 Lorenz 30 marzo 1910

Joseph Helffrich (Mannheim, 12 gennaio 18901971) è stato un astronomo tedesco.

Studiò all'Università di Heidelberg dove raggiunse il Ph.D nel 1913 con una dissertazione su h Persei (Untersuchungen im Sternhaufen h Persei nach Aufnahmen mit dem Waltz-Reflektor der Heidelberger Sternwarte)[3]. Faceva parte del gruppo di allievi di Max Wolf, tra cui Paul Götz, Raymond Smith Dugan, Franz Kaiser, Karl Reinmuth, Emil Ernst, Alfred Bohrmann, che all'epoca si rese protagonista di numerose scoperte di asteroidi.

Il Minor Planet Center gli accredita la scoperta di tredici asteroidi, effettuate tra il 1909 e il 1911.

L'asteroide 2290 Helffrich [4] è così chiamato in suo onore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 24-10-2010.
  2. ^ Dati aggiornati al 24 ottobre 2010.
  3. ^ Elenco delle dissertazioni al Landessternwarte Heidelberg-Königstuhl dal sito dell'Università
  4. ^ Lutz D. Schmadel, Dictionary of minor planet names (pagina 186). URL consultato il 24-10-2010.

Controllo di autorità VIAF: 77266512