Joseph Bowers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Joseph "Dutch" Bowers (13 dicembre 1896Alcatraz, 27 aprile 1936) è stato un criminale statunitense, di origini olandesi.

Il 27 aprile 1936, Bowers, arrivato ad Alcatraz, cominciò a lavorare presso l'inceneritore della prigione. Quello stesso giorno, invece di ritornare in prigione, si diresse verso la rete metallica circostante. Le guardie gli ordinarono di fermarsi due volte ma, al suo rifiuto, spararono due colpi di avvertimento finché non giunse al recinto, per poi scalarlo e lasciarsi cadere sull'altro lato. Le guardie continuarono a sparare e lo colpirono al collo e alla coscia. Indebolito dalle ferite riportate, fu colpito da un'altra pallottola che gli trafisse un polmone e, quindi, morì capitombolando giù da una rupe alta circa 20 m. Alcuni detenuti credettero che il tentativo di fuga di Bowers fosse stato un suicidio intenzionale.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie