Joseph Barboza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Joseph "The Animal" Barboza (... – 1976) è stato un criminale statunitense, di origini portoghesi. Oltre all'attività di capo mafioso, fu anche un pugile locale nella zona di New Bedford (Massachusetts), durante gli anni sessanta. Anche se di discendenza portoghese, la famiglia si era stanziata nella Boston occidentale, dove già era conosciuta per l'appartenenza alla criminalità. Barboza, divenuto boss della Charlestown Mob, riuscì anche a controllare l'FBI, facendo incarcerare alcuni suoi rivali, come Raymond Patriarca Sr. In seguito si trasferì in California dove fu colpito in una sparatoria da un suo rivale, J.R. Russo, a San Francisco. Mentre lavorava con l'FBI, il rappresentante Harold Paul Rico, lo aiutò ad accusare falsamente e a far condannare Joseph Salvati e Peter Limone per l'assassinio di Edward "Teddy" Deegan, a Chelsea, Massachusetts, proteggendo così il vero colpevole.

Controllo di autorità VIAF: 108119770

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie