Jose Valverde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Valverde
Dati biografici
Nazionalità Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Altezza 193 cm
Peso 116 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Lanciatore di rilievo
Squadra New York Mets
Carriera
Squadre di club
2003-2007 Stemma Arizona Diamondbacks Arizona D-backs
2008-2009 Stemma Houston Astros Houston Astros
2010-2013 Detroit Tigers
2014- Stemma New York Mets New York Mets
Statistiche
Batte Destro
Tira Destro
Media PGL 3.19
Salvezze 286
Inning totali 609.2
Valide 466
Punti concessi 216
Punti 239
Basi ball 254
Strikeout 669
Vittorie/sconfitte 26-32
Statistiche aggiornate al 31 marzo 2014

José Rafael Valverde (San Pedro de Macoris, 24 marzo 1978) è un giocatore di baseball dominicano. Attualmente gioca come lanciatore di rilievo nei New York Mets della Major League Baseball (MLB).

Minor League[modifica | modifica wikitesto]

Valverde firmò come free agent amatoriale il 6 febbraio 1997 con gli Arizona Diamondbacks. Nel 1999 iniziò giocando con due squadre finendo con una vittoria e due sconfitte, 3.73 di ERA, 8 salvezze e .273 di media alla battuta contro di lui in 22 partite (31.1 inning). Nel 2000 giocò con due squadre finendo con una vittoria e 5 sconfitte, 3.95 di ERA, 18 salvezze e .210 alla battuta contro di lui in 43 partite (43.1 inning).

Nel 2001 con gli El Paso Diablos AA finì con 2 vittorie e 2 sconfitte, 3.92 di ERA, 13 salvezze e .225 alla battuta contro di lui in 39 partite (41.1 inning). Nel 2002 con i Tucson Sidewinders AAA finì con 2 vittorie e 4 sconfitte, 5.85 di ERA, 5 salvezze e .250 alla battuta contro di lui in 49 partite (47.2 inning).

Nel 2003 con i Sidewinders finì con una vittoria e una sconfitta, 3.10 di ERA, 5 salvezze e .236 alla battuta contro di lui in 22 partite (29.0 inning). Nel 2004 con i Sidewinders finì con una vittoria e una sconfitta, 4.22 di ERA, 3 salvezze e .220 alla battuta contro di lui in 10 partite di cui una da partente (10.2 inning).

Nel 2005 sempre con i Sidewinders chiuse con nessuna vittoria o sconfitta, 0.00 di ERA e .143 alla battuta contro di lui in 2 partite (2.0 inning). Nel 2006 finì con una vittoria e nessuna sconfitta, 3.06 di ERA, 3 salvezze su 3 opportunità e .200 alla battuta contro di lui in 15 partite (17.2 inning).

Nel 2009 con i Corpus Christi Hooks AA finì con nessuna vittoria o sconfitta, 0.00 di ERA e .000 alla battuta contro di lui in 2 partite (2.0 inning). Nel 2013 giocò con due squadre finendo con nessuna vittoria o sconfitta, 3.21 di ERA, 7 salvezze su 7 opportunità e .300 alla battuta contro di lui in 14 partite (14.0 inning).

Major League[modifica | modifica wikitesto]

Arizona Diamondbacks(2003-2007)[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò nella MLB il 1º giugno 2003 contro i San Diego Padres. Chiuse la stagione con 2 vittorie e una sconfitta, 2.15 di ERA, 10 salvezze su 11 opportunità e .137 alla battuta contro di lui in 54 partite (50.1 inning). Nel 2004 finì con una vittoria e 2 sconfitte, 4.25 di ERA, 8 salvezze su 10 opportunità e .213 alla battuta contro di lui in 29 partite (29.2 inning), guadagnando 320.000$.

Nel 2005 chiuse con 3 vittorie e 4 sconfitte, 2.44 di ERA, 15 salvezze su 17 opportunità e .211 alla battuta contro di lui in 61 partite (66.1 inning), guadagnando 335.000$. Nel 2006 finì con 2 vittorie e 3 sconfitte, 5.84 di ERA, 18 salvezze su 22 opportunità e .256 alla battuta contro di lui in 44 partite (49.1 inning), guadagnando 359.000$.

Nel 2007 finì con una vittoria e 4 sconfitte, 2.66 di ERA, 47 salvezze su 54 opportunità e .196 alla battuta contro di lui in 65 partite (64.1 inning), guadagnando 2 milioni di dollari. Il 14 dicembre dello stesso anno venne ceduto agli Houston Astros per Chris Burke, J.C. Gutierrez e Chad Qualls.

Houston Astros(2008-2009)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 chiuse con 6 vittorie e 3 sconfitte, 3.38 di ERA, 44 salvezze su 51 opportunità e .225 alla battuta contro di lui in 74 partite (72.0 inning). Nel 2009 finì con 4 vittorie e 2 sconfitte, 2.33 di ERA, 25 partite su 29 salvezze e .207 alla battuta contro di lui in 52 partite (54.0 inning). Il 9 novembre dello stesso anno divenne per la prima volta free agent.

Detroit Tigers(2010-2013)[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 gennaio 2010 firmò coi Detroit Tigers un contratto triennale per un totale di 22,8 milioni di dollari. Chiuse la stagione con 2 vittorie e 4 sconfitte, 3.00 di ERA, 26 salvezze su 29 opportunità e .184 alla battuta contro di lui in 60 partite (63.0 inning). Nel 2011 finì con 2 vittorie e 4 sconfitte, 2.24 di ERA, 49 salvezze su 49 opportunità e .198 alla battuta contro di lui in 75 partite (72.1 inning).

Nel 2012 finì con 3 vittorie e 4 sconfitte, 3.78 di ERA, 35 salvezze su 40 opportunità e .229 alla battuta contro di lui in 71 partite (69.0 inning). Il 4 aprile 2013 firmò un nuovo contratto per 2 milioni di dollari, prima di esser rilasciato il 7 agosto dello stesso anno. Con i Tigers chiuse con nessuna vittoria e una sconfitta, 5.59 di ERA, 9 salvezze su 12 opportunità e .237 alla battuta contro di lui in 20 partite (19.1 inning).

New York Mets(2014-)[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 febbraio 2014 firmò un contratto da minor league con i Las Vegas 51s. Il 26 marzo i Mets acquistarono il suo contratto dai 51s. Il 4 aprile contro i Cincinnati Reds ottenne la sua prima salvezza stagionale, giocando 1.0 inning con un strikeout, 0.00 di ERA, una base concessa e una valida subita. Il 20 aprile nel 14° inning contro gli Atlanta Braves ottenne la sua prima vittoria stagionale, giocando 1.0 inning con una valida concessa.

Stili di lancio[modifica | modifica wikitesto]

Valverde attualmente effettua 2 tipi di lanci:

  • Prevalentemente una Fourseam fastball (93 miglia orarie di media) alternandola con una Splitter (82 mph di media).

Vittorie[modifica | modifica wikitesto]

  • Championship della American League: 1
Detroit Tigers: 2012
  • Division West della National League:1
Arizona Diamondbacks: 2007
  • Division Central della American League: 3
Detroit Tigers: 2011,2012,2013

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • (3) All-Star (2007,2010,2011)
  • Delivery Man dell'anno (2011)
  • Delivery Man del mese (8/2008)
  • (2) Giocatore della settimana (22/06/2003,20/05/2007)
  • Futures Game Selection (2001).

Numeri di maglia indossati[modifica | modifica wikitesto]

  • n° 47 con gli Arizona Diamondbacks (2003-2007)
  • n° 47 con gli Houston Astros (2008-2009)
  • n° 46 con i Detroit Tigers (2010-2013)
  • n° 47 con i New York Mets (2014-).

Salario[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004: 320.000$
  • 2005: 335.000$
  • 2006: 359.000$
  • 2007: 2.000.000$
  • 2008: 4.700.000$
  • 2009: 8.000.000$
  • 2010-2012: 22.800.000$ in tre anni
  • 2013: 2.000.000$
  • 2014: 1.000.000$
  • 2015: free agent

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]