Jos Schurgers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jos Schurgers
Dati biografici
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1967 in classe 50
Stagioni dal 1967 al 1975
Scuderie 1967-1968 - privato
1969-1971 - Van Veen
1972-1975 - privato
Miglior risultato finale
GP disputati 47
GP vinti 1
Podi 11
Giri veloci 0
 

Jos Schurgers (Haarlem, 18 febbraio 1947) è un pilota motociclistico olandese ritiratosi dall'attività agonistica.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Appassionato di moto sin da giovane, Schurgers esordì nelle competizioni nel 1965 con una Morini 50 sul circuito di Rockanje, debuttando nel Motomondiale al GP d'Olanda 1967, terminato all'ottavo posto con una Kreidler 50.

L'anno successivo Schurgers fu notato dalla Van Veen, importatore olandese Kreidler, che gli fornì un motore ufficiale attorno al quale costruì una moto da corsa con la quale fu quinto ad Assen, prestazione che gli valse l'ingaggio come pilota da parte del team olandese per la stagione 1969, nella quale fu campione nazionale della 50[1]. All'interno del team Van Veen Schurgers non ricopriva solo il ruolo di pilota, ma anche quello di tecnico: sua l'idea della Kreidler 50 GP "bassotto" con telaio ribassato, nella quale il pilota guidava stando sdraiato sul serbatoio della moto, migliorando l'aerodinamica[2].

Nel 1970 l'olandese partecipò a tutto il Mondiale, ottenendo i suoi primi podi iridati (secondo in Germania Est e terzo in Jugoslavia e Belgio) terminando la stagione al sesto posto, piazzamento migliorato nel 1971 (terzo).

Nel 1972 la Van Veen non riconfermò Schurgers come pilota (mantenendolo però nel suo organico come tecnico e stilista), permettendogli di correre in 125. A tal fine si costruì una bicilindrica partendo dal basamento di una Bridgestone Dual Twin 175 cm³ due tempi a cui sostituì i cilindri con altri di derivazione Kreidler e utilizzando un telaio simile a quello da lui ideato per le 50 da GP[3], con la quale fu nono a fine stagione. Con la stessa moto si ripresentò la stagione successiva, ottenendo una clamorosa vittoria in Belgio davanti al campione del mondo in carica Angel Nieto, il terzo posto a fine stagione dietro alle Yamaha ufficiali di Kent Andersson e Chas Mortimer e il titolo di campione olandese della ottavo di litro[1].

La carriera di Schurgers si interruppe in pratica a fine '73, poiché l'olandese fu impegnato a tempo pieno come designer nel progetto della OCR 1000, maximoto con motore Wankel costruita dalla Van Veen; corse ancora i GP d'Olanda 1974 e 1975 (ottenendo due quinti posti) e qualche gara a livello nazionale fino al 1978.

Chiuso anche il rapporto con Van Veen, Schurgers aprì nel 1978 uno studio di design[4] attivo principalmente nella realizzazione di carenature e codoni per motocicli. È una presenza frequente nelle manifestazioni dedicate alle moto d'epoca, pilotando le Yamaha del Yamaha Classic Racing Team[5].

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

Classe 50[modifica | modifica wikitesto]

1967 Classe Moto Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of East Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Finland.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
50 Kreidler - - - 8 - NE NE NE NE NE NE - 0
1968 Classe Moto Flag of Germany.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of East Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Finland.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
50 Kreidler - - 5 9 NE NE NE NE NE 2[6] 13º
1969 Classe Moto Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of East Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Finland.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Punti Pos.
50 Kreidler - - - NE 6 - - - NE - - - 5[7] 22º
1970 Classe Moto Flag of Germany.svg Flag of France.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of East Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Finland.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
50 Kreidler 10 4 3 NE - 3 2 - NE - Rit - 41[8]
1971 Classe Moto Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of East Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
50 Kreidler Rit - NE 2 2 3 - - NE NE 4 - 42[9]


Classe 125[modifica | modifica wikitesto]

1972 Classe Moto Flag of Germany.svg Flag of France.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of East Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
125 Bridgestone - - - - - 4 - 5 - 5 - 8 23[10]
1973 Classe Moto Flag of France.svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
125 Bridgestone - - 3 2 3 11 1 3 9 4 6 70[11][12]
1974 Classe Moto Flag of France.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
125 Bridgestone - - - - NE 5 - - NE - - - 6[13] 22º
1975 Classe Moto Flag of France.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Punti Pos.
125 Bridgestone - - - - - NE 5 - - NE - - 6[14] 15º


Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]