José Salomón Rondón

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Rondón
С.Рондон.jpg
José Salomón Rondón con la maglia del Rubin Kazan
Dati biografici
Nome José Salomón Rondón Giménez
Nazionalità Venezuela Venezuela
Altezza 186[1] cm
Peso 86[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Zenit Zenit
Carriera
Giovanili
2005-2006 Aragua Aragua
Squadre di club1
2006-2008 Aragua Aragua 49 (15)
2008-2010 Las Palmas Las Palmas 46 (12)
2010-2012 Malaga Málaga 67 (25)
2012-2014 Rubin Kazan' Rubin Kazan' 34 (14)
2014- Zenit Zenit 13 (11)
Nazionale
2009
2008-
Venezuela Venezuela U-20
Venezuela Venezuela
11 (7)
35 (13)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 agosto 2014

José Salomón Rondón Giménez (Caracas, 16 settembre 1989) è un calciatore venezuelano, attaccante dello Zenit e della Nazionale Venezuelana.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dal 1989 in poi stilata da Don Balón.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Aragua[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nell'Aragua, Rondón fa il suo debutto nella Primera División venezuelana l'8 ottobre 2006 nel match contro il Carabobo. L'8 aprile dell'anno successivo segna il suo primo gol contro il Caracas.

Las Palmas[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2008 viene acquistato dal club spagnolo di seconda divisione Las Palmas, facendo il suo debutto il 16 agosto in una partita amichevole contro il Barcellona B. La sua prima partita ufficiale è del 4 ottobre, contro il Deportivo Alavés. Quasi un anno dopo il suo arrivo, il 2 settembre 2009, segna il suo primo gol ufficiale, in Coppa del Re contro il Cadice, diventando il più giovane marcatore straniero di sempre del club delle Isole Canarie[3]. Termina poi la sua seconda stagione con 10 gol in 36 partite.

Málaga[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 luglio 2010 Rondón si trasferisce al Málaga per la cifra di 3,5 milioni di euro[4][5]. Segna il suo primo gol per il club andaluso esattamente due mesi dopo, nella sconfitta casalinga contro il Siviglia[6]. Quattro giorni dopo apre le marcature nella vittoria per 2-0 contro il Getafe[7].

Rubin Kazan'[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 agosto 2012 viene ceduto per 10 milioni di euro al Rubin Kazan'[8]. Il 20 settembre 2012 segna la sua prima doppietta in Europa League contro l'Inter.

Zenit S.Pietroburgo[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 gennaio 2014 passa allo Zenit per 18 milioni di euro.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

È nel giro della Nazionale dal 2008.

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 12 aprile 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009 Spagna UD Las Palmas SD 10 0 CR 0 0 - - - - - - 10 0
2009-2010 SD 36 10 CR 1 2 - - - - - - 38 12
Totale UD Las Palmas 46 10 1 2 - - - - 47 12
2010-2011 Spagna Malaga PD 30 14 CR 2 2 - - - - - - 32 16
2011-2012 PD 37 11 CR 3 0 - - - - - - 40 11
Totale Malaga 67 25 - 5 2 - - - - - - 72 27
2012-2013 Russia Rubin Kazan' PL 25 7 KR - - UEL 12 6 - - - 37 13
gen.2014 PL 11 6 KR - - UEL 8 6 - - - 19 12
Totale Rubin Kazan' 36 13 - - 20 12 - - 56 25
feb. 2014 Russia Zenit PL 10 7 KR - - UCL 2 1 SR - - 12 8
Totale carriera 159 55 6 4 22 13 - - 187 72

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (ES) José Salomón Rondón, Sito ufficiale del Málaga. URL consultato il 28-4-2011.
  2. ^ (EN) Don Balon’s list of the 100 best young players in the world, thespoiler.co.uk, 02-11-2010. URL consultato il 22-11-2011.
  3. ^ (ES) El gol Extranjero más joven in LaProvincia.es, 4-9-2009. URL consultato il 28-4-2011.
  4. ^ (EN) Transfer record for Malaga Football Club, Lista Andalucia, 20-7-2010.
  5. ^ Stefano Sica, Malaga, presentato Rondon, TuttoMercatoWeb, 19-7-2010. URL consultato il 28-4-2011.
  6. ^ (EN) Málaga 1-2 Siviglia, Goal.com, 20-9-2010. URL consultato il 28-4-2011.
  7. ^ (EN) Primera Liga round-up: Sevilla held at home, Málaga stun Getafe, Villarreal edge past Deportivo La Coruna, Goal.com, 23-9-2010. URL consultato il 28-4-2011.
  8. ^ UFFICIALE Colpo Rubin: Rondon dal Malaga!, calciomercato.com, 5-8-2012. URL consultato il 5-8-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]