José Rodríguez Carballo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Rodríguez Carballo, O.F.M.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Jose-rodriguez-carballo.jpg
Escudo Arzobispo José Rodríguez Carballo.JPG
Scio enim cui credidi
Titolo Belcastro
(titolo personale di arcivescovo)
Incarichi attuali Segretario della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica
Incarichi ricoperti Ministro generale dell'Ordine dei frati minori
Nato 11 agosto 1953
Ordinato presbitero 28 giugno 1977
Consacrato arcivescovo 18 maggio 2013 dal cardinale Tarcisio Bertone, S.D.B.

José Rodríguez Carballo (Lodoselo, 11 agosto 1953) è un arcivescovo cattolico spagnolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carballo entra a diciassette anni nell'Ordine dei Frati minori come novizio, professando i primi voti il 9 agosto 1971. Studia Sacra Scrittura al Pontificio Istituto Biblico di Roma e Teologia biblica a Gerusalemme, dove il primo gennaio 1976 professa i voti solenni. Il 28 giugno 1977 è ordinato sacerdote a Gerusalemme.

È insegnante di Sacra Scrittura nel seminario di Vigo, poi di Teologia biblica nella Facoltà Teologica di Santiago de Compostela. Nel contempo è insegnante dei novizi nel convento di San Diego de Canedo (Pontevedra), in seguito guardiano del convento di Santiago de Compostela e ministro provinciale della provincia francescana di Santiago.

Dal 1989 al 1997 è presidente della Conferencia de Religiosos de Galicia, poi fino al 2003 è definitore generale dell'Ordine francescano.

Il 5 giugno 2003 è eletto Ministro generale dell'Ordine dei Frati minori, e il 4 giugno 2009 il capitolo generale riunito in Santa Maria degli Angeli ad Assisi lo riconferma nell'incarico, come 119º successore di san Francesco[1].

Dal 7 agosto 2004 è membro della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli.

Il 6 aprile 2013 papa Francesco lo nomina segretario della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica, elevandolo al contempo al rango di arcivescovo e assegnandogli la sede titolare di Belcastro.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Governo dell’Ordine eletto nel 2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Ministro generale dell'Ordine dei frati minori Successore Francescocoa.png
Giacomo Bini, O.F.M. 2003 - 2013 Michael Anthony Perry, O.F.M.
Predecessore Vescovo titolare di Belcastro
(titolo personale di arcivescovo)
Successore BishopCoA PioM.svg
Julien Ries dal 6 aprile 2013 in carica
Predecessore Segretario della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica Successore Emblem Holy See.svg
Joseph William Tobin dal 6 aprile 2013 in carica

Controllo di autorità VIAF: 185447284