José Martínez Sánchez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pirri
Pirri (cropped).jpg
Dati biografici
Nome José Martínez Sánchez
Nazionalità Spagna Spagna
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 1982
Carriera
Squadre di club1
 ???? Imperio de Riffien  ? (?)
 ???? SD Ceuta  ? (?)
 ???? CA Ceuta  ? (?)
1963-1964 Granada Granada 21 (12)
1964-1980 Real Madrid Real Madrid 417 (122)
1980-1982 Puebla Puebla 55 (18)
Nazionale
1966-1978 Spagna Spagna 41 (16)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

José Martínez Sánchez detto Pirri (Ceuta, 11 marzo 1945) è un ex calciatore spagnolo, di ruolo libero.

Fu nazionale spagnolo per dodici anni. Detiene il primato di gol per un difensore con la maglia del Real Madrid (122 in 417 presenze), club di cui fu una bandiera per sedici anni, dal 1964 al 1980.

Dal dicembre 1999 al settembre 2000 fu direttore sportivo del Real Madrid.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Nativo di Ceuta, iniziò la carriera in alcune formazioni locali (Imperio de Riffien, SD Ceuta e CA Ceuta), prima di approdare al Granada, dove venne impiegato come interno destro di centrocampo.

Nel 1964 passò al Real Madrid, e qui il suo raggio d'azione arretrò, finendo per agire come libero. Nella squadra madrilena esordì sostituendo Ferenc Puskás in una partita contro il Barcellona e vi trascorse l'intera carriera, disputando sedici stagioni. Atleta prestante e dalla grande grinta, fu uno dei componenti del forte Real Madrid di quel periodo, con la cui maglia vinse dieci titoli di Primera División, quattro Coppe del Re e una Coppa dei Campioni.

Nel 1980 firmò per il Puebla FC, squadra del campionato messicano nelle cui file militò per due anni prima del ritiro. A Puebla terminò anche gli studi di medicina.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Debuttò nelle file della Nazionale spagnola il 13 luglio del 1966 a Birmingham contro l'Argentina, segnando il gol della Spagna, sconfitta per 2-1. Prese poi parte al campionato del mondo 1966 e al campionato del mondo 1978. Disputò l'ultima partita in Nazionale l'11 giugno 1978 a Buenos Aires: Spagna-Svezia 1-0.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Real Madrid: 1964-1965, 1966-1967, 1967-1968, 1968-1969, 1971-1972, 1974-1975, 1975-1976, 1977-1978, 1978-1979, 1979-1980
Real Madrid: 1970, 1974, 1975, 1980

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Real Madrid: 1965-1966