José María Velasco Ibarra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José María Velasco Ibarra.

José María Velasco Ibarra (Quito, 19 marzo 1893Quito, 30 marzo 1979) è stato un politico ecuadoriano. È stato Presidente dell'Ecuador per quattro mandati.

È stato Presidente dal 31 maggio 1944 al 23 agosto 1947, dal 1 settembre 1952 al 1 settembre 1956, dal 1 settembre 1960 al 7 novembre 1961 e dal 1 settembre 1968 al 15 febbraio 1972.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze ecuadoriane[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito
Gran Maestro dell'Ordine Nazionale di San Lorenzo - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Nazionale di San Lorenzo
Gran Maestro dell'Ordine di Abdon Calderón - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine di Abdon Calderón

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Classe speciale della Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca (Repubblica Federale Tedesca) - nastrino per uniforme ordinaria Classe speciale della Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca (Repubblica Federale Tedesca)
— 11 novembre 1954

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente dell'Ecuador Successore Flag of Ecuador.svg
Julio Teodoro Salem Gallegos 31 maggio 1944 - 23 agosto 1947 Carlos Mancheno Cajas I
Galo Plaza Lasso 1º settembre 1952 - 1º settembre 1956 Camilo Ponce Enríquez II
Camilo Ponce Enríquez 1º settembre 1960 - 7 novembre 1961 Carlos Arosemena Monroy III
Otto Arosemena 1º settembre 1968 - 15 febbraio 1972 Guillermo Rodríguez Lara IV

Controllo di autorità VIAF: 92802383 LCCN: n50017674

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie