José Clemente Maurer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Clemente Maurer
cardinale di Santa Romana Chiesa
Kardinal Maurer am 31.05.1981 in Kärlich.jpg
Coat of arms of José Clemente Maurer.svg
Incarichi ricoperti Vescovo ausiliare di La Paz (1950-1951)
Arcivescovo di Sucre
(1951-1983)
Nato 13 marzo 1900, Püttlingen
Ordinato presbitero 19 settembre 1925
Consacrato vescovo 16 aprile 1950
Elevato arcivescovo 27 ottobre 1951
Creato cardinale 26 giugno 1967 da papa Paolo VI
Deceduto 27 giugno 1990

José Clemente Maurer (Püttlingen, 13 marzo 1900Sucre, 27 giugno 1990) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico tedesco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Püttlingen il 13 marzo 1900.

Nel 1920 entrò nella Congregazione del Santissimo Redentore e, divenuto sacerdote, venne inviato come missionario in Bolivia, dove ricoprì importanti cariche per la sua congregazione.

Vescovo ausiliare di La Paz nel 1950, nel 1951 venne promosso alla sede metropolitana di Sucre: fu presidente della Conferenza Episcopale Boliviana e prese parte ad alcune sessioni del Concilio Vaticano II.

Papa Paolo VI lo creò cardinale presbitero del titolo del Santissimo Redentore e Sant'Alfonso in via Merulana nel concistoro del 26 giugno 1967: partecipò ai due conclavi del 1978.

Morì il 27 giugno 1990 all'età di 90 anni.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo titolare di Ceo Successore BishopCoA PioM.svg
James Thomas O'Dowd 1º marzo 1950 - 27 ottobre 1951 Wesceslau Nazareno Ponte de Spoleto, O.F.M.Cap.
Predecessore Arcivescovo di Sucre Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Daniel Rivero Rivero 27 ottobre 1951 - 30 novembre 1983 René Fernández Apaza
Predecessore Cardinale Presbitero del Santissimo Redentore e Sant'Alfonso in via Merulana Successore CardinalCoA PioM.svg
Joseph Elmer Ritter 29 giugno 1967 - 27 giugno 1990 Anthony Joseph Bevilacqua
Predecessore Presidente della Conferenza episcopale boliviana Successore Mitra heráldica.svg
Abel Isidoro Antezana y Rojas 1968 - 1979 José Armando Gutiérrez Granier

Controllo di autorità VIAF: 13184296 LCCN: n2002098790

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie