Jorge Ubico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jorge Ubico y Castañeda (Città del Guatemala, 1878New Orleans, 1946) è stato un politico guatemalteco.

Ministro della difesa dal 1922 al 1926, divenne nel 1931 presidente del Guatemala. Durante il suo governo dittatoriale il Guatemala sprofondò in una crisi economica e divenne dipendente dagli USA; inoltre Ubico divenne inviso per la sua predilezione nei confronti di Roderico Anzueto, capo della polizia noto per la sua simpatia per il nazismo.

Nel 1944, dopo una serie di scioperi e rivolte, decise di dimettersi ed esulare.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 3271187 LCCN: n84166151

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie