Jonny Lang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jonny Lang
Fotografia di Jonny Lang
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Blues
Electric blues
Blues rock
Periodo di attività 1993 – in attività

Jonny Lang, Jon Gordon Langseth Jr. (Fargo, 29 gennaio 1981), è un musicista, chitarrista, cantante e compositore statunitense, noto soprattutto per il suo modo di cantare che ricorda molto lo stile anni quaranta.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Jonny Lang cominciò a suonare la chitarra all'età di dodici anni dopo che il padre lo portò a vedere un concerto dei Bad Medicine Blues Band, uno dei pochi gruppi blues presenti a Fargo. Dopo quell'episodio Lang comincerà a prendere lezioni di chitarra da Ted Larsen, il chitarrista proprio dei Bad Medicine Blues Band. Alcuni mesi dopo aver preso lezioni sarà proprio il giovane Jonny a diventare chitarrista di quel gruppo, che dopo tale cambiamento verrà rinominata "Kid Jonny Lang & the Big Bang". La band si sposta a Minneapolis - Minnesota dove registra da gruppo indipendente l'album Smokin quando Lang ha ancora solo quindici anni.

La Carriera[modifica | modifica sorgente]

La carriera del giovane artista è un raro esempio di giovanissimo talento che brucia le tappe a incredibile velocità, infatti all'età di quindici anni firma con A&M Records, e già l'anno seguente (1997) pubblica Lie to Me, un album di incredibile successo e accolto dalla critica come un capolavoro. L'anno seguente esce il suo secondo album Wander This World, che ottiene addirittura una nomination per i Grammy. Dopo questo secondo successo passeranno altri cinque anni per vederne un terzo, è infatti nel 2003 che esce Long Time Coming, dove è contenuta inoltre una cover di "Dying To Live" di Edgar Winter. Nel 2006 esce il suo quarto e finora ultimo album, il consacrante Turn Around, disco dalle accentuate influenze gospel che lo porta a vincere un Grammy Awards. Nella sua carriera il talentuoso chitarrista è stato in tournée con vari importantissimi artisti, tra i quali: Rolling Stones, Aerosmith, Buddy Guy e B.B. King. Per di più ha suonato alla casa bianca nel 1999 ed è stato invitato da Eric Clapton a partecipare al Crossroads Guitar Festival.

Strumentazione[modifica | modifica sorgente]

Lang suona abitualmente delle chitarre Benedict, prodotte a Minneapolis, anche se predilige una Fender Telecaster Thinline col corpo in abete, il top in acero e il manico in acero figurato, i pickup sono dei Bill Lawrence al manico e al ponte e un Seymour Duncan P-10 al centro. Talvolta utilizza anche una Gibson Les Paul. Per quanto riguarda gli effetti adopera una Wah Wah modello Vox 847 Reissue, ma solo in alcune canzoni, e di regola l'amplificatore è un Fender Deluxe Reverb Reissue.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • La sorella più piccola di Jonny Lang, Jesse Langseth è anch'essa una cantante e ha partecipato come semifinalista alle sessioni dell'ottava edizioni di American Idol.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 7585303 LCCN: no97062337