Jonathan Zebina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jonathan Zebina
Zebina 2 cropped.JPG
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Altezza 189 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Tolosa Tolosa
Carriera
Giovanili
1995-1996 Cannes Cannes
Squadre di club1
1996-1998 Cannes Cannes 27 (0)
1998-2000 Cagliari Cagliari 48 (0)
2000-2004 Roma Roma 88 (1)
2004-2010 Juventus Juventus 98 (0)
2010-2011 Brescia Brescia 28 (0)
2011-2012 Brest Brest 29 (0)
2012- Tolosa Tolosa 17 (0)
Nazionale
2005 Francia Francia 1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 ottobre 2012

Jonathan Zebina (Parigi, 19 luglio 1978) è un calciatore francese, difensore del Tolosa.

È un difensore non molto bravo tecnicamente, ma che ha fatto della forza fisica la sua qualità migliore.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Inizi[modifica | modifica sorgente]

L'esordio nel calcio professionistico avviene l'8 marzo 1997 quando entra in campo nella partita casalinga del Cannes, la squadra in cui milita, contro il Metz, gara valida per il campionato francese professionistico di Ligue 1, conclusasi sul punteggio di 0-0. La stagione 1996-1997 si conclude per lui con 6 presenze in campionato, in cui inizia mettersi in luce.

L'anno successivo il miglioramento è marcato e le sue presenze in campionato si moltiplicano, alla fine del torneo sono 21.

Cagliari e Roma[modifica | modifica sorgente]

Durante il calciomercato estivo del 1998 viene prelevato dal Cagliari. In Sardegna disputa le successive due stagioni dal 1998 al 2000, con un totale di 48 presenze. In estate avviene il suo trasferimento alla Roma dell'allenatore Fabio Capello.

Nella prima stagione in giallorosso totalizza 22 presenze, vince lo scudetto e la Supercoppa italiana del 2001.

Dal 2001 al 2004 disputa altre 66 partite in Serie A, 10 in Coppa UEFA, 18 in Champions League e, proprio nella sua ultima stagione nella capitale, mette a segno il suo primo gol ufficiale in massima serie italiana, nella partita contro la sua futura squadra, la Juventus.

A fine stagione, infatti, scade il suo contratto con la Roma e la società bianconera lo acquista a parametro zero, con un contratto fino a luglio 2009.[1] In precedenza era stato vicinissimo a firmare col Milan, come confermato dall'AD rossonero Adriano Galliani alla Domenica Sportiva il 6 marzo 2011 in presenza dello stesso Zebina che ha confermato l'interessamento del Milan[2].

Juventus[modifica | modifica sorgente]

Alla prima stagione (2004-2005) colleziona 24 presenze in Serie A e 6 in Champions League, e i bianconeri conquistano il 28º scudetto, poi revocato nel luglio 2006 dalla CAF in seguito a Calciopoli.

Nella stagione successiva, 2005-2006, continua a giocare per i colori della Juventus, dove il rapporto con la dirigenza non è dei migliori a causa della sua richiesta, giudicata sproporzionata dalla società, del raddoppio dell'ingaggio.[3]

Alla fine della stagione, anche se con poche presenze, contribuisce alla conquista del 29º scudetto della Juventus, poi declassata in ultima posizione dalla giustizia sportiva. Nell'estate dello stesso anno viene operato a causa di un'ernia inguinale[4] e, decide di rimanere in bianconero anche in Serie B.[5]

Nella stagione 2006-2007 si ripropongono i problemi con la dirigenza[6] e, nonostante abbia affermato di essere stato costretto a rimanere a Torino,[7] decide di rimanere e rispettare il contratto,[8] superando anche le critiche dei tifosi.[9] Disputa quindi un campionato che gli vale la riconferma per la stagione successiva e l'allungamento del contratto fino al 2011.[10]

Nella nuova stagione in Serie A conferma il carattere bizzoso, colpendo con una manata un addetto allo Stadio durante la gara contro il Cagliari che gli costa una squalifica di quattro turni e 15.000 euro di multa.[11] A causa di problemi con l'allenatore Ranieri[12] e l'ennesimo infortunio patito a gennaio,[13] disputa solo 16 gare in campionato.

Nella stagione 2008-2009 la prima partita giocata è stata la partita del derby, vinta dalla Juventus, dal momento che prima non aveva disputato ancora nessuna partita in quanto infortunato da agosto al tendine d'achille sinistro.[14]

Nella stagione 2009-2010 ha segnato il suo secondo gol in carriera e il primo con la maglia della Juventus, l'11 marzo, contro il Fulham in Europa League.

Il 31 agosto 2010 rescinde il suo contratto con la Juventus.[15]

Brescia[modifica | modifica sorgente]

Il pomeriggio del 31 agosto firma un biennale con il Brescia debuttandovi un mese e mezzo dopo, il 17 ottobre 2010 nella gara interna contro l'Udinese[16]

L'8 luglio 2011 decide di rescindere il proprio contratto che lo legava al Brescia.

Brest[modifica | modifica sorgente]

Il 29 luglio la squadra francese del Brest ufficializza l'ingaggio del difensore facendogli firmare un contratto annuale con opzione sulla stagione successiva.[17].

Il 22 maggio 2012 la dirigenza comunica che il difensone non rinnoverà il contratto.[18]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

L'esordio nella Nazionale francese, sua unica partita in Nazionale, avviene il 9 febbraio 2005, in una gara amichevole contro la Svezia.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 20 ottobre 2012.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1996-1997 Francia Cannes D1 6 0 CdF+CdL  ?  ? - - - - - -  ?  ?
1997-1998 D1 21 0 CdF+CdL  ?  ? - - - - - -  ?  ?
Totale Cannes 27 0  ?  ?  ?  ?
1998-1999 Italia Cagliari A 22 0 CI 4 0 - - - - - - 26 0
1999-2000 A 26 0 CI 6 0 - - - - - - 32 0
Totale Cagliari 48 0 10 0 58 0
2000-2001 Italia Roma A 22 0 CI 0 0 CU 4 0 - - - 26 0
2001-2002 A 24 0 CI 2 0 UCL 10 0 SI 1 0 38 0
2002-2003 A 19 0 CI 4 0 UCL 8 0 - - - 30 0
2003-2004 A 23 1 CI 2 0 CU 7 0 - - - 30 1
Totale Roma 88 1 8 0 29 0 1 0 125 1
2004-2005 Italia Juventus A 24 0 CI 1 0 UCL 6 0 - - - 31 0
2005-2006 A 10 0 CI 2 0 UCL 2 0 SI 1 0 15 0
2006-2007 B 24 0 CI 0 0 - - - - - - 24 0
2007-2008 A 16 0 CI 1 0 - - - - - - 17 0
2008-2009 A 8 0 CI 0 0 UCL 0 0 - - - 8 0
2009-2010 A 16 0 CI 1 0 UCL+UEL 2+3 0+1 - - - 22 1
Totale Juventus 98 0 5 0 13 1 1 0 117 1
2010-2011 Italia Brescia A 28 0 CI 0 0 - - - - - - 28 0
2011-2012 Francia Brest L1 29 0 0 0 - - - - 29 0
2012-2013 Francia Tolosa L1 4 0 0 0 - - - - 4 0
Totale 312 1 23 0 42 1 2 0 379 2

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Roma: 2000-2001
Roma: 2001
Juventus: 2004-2005[19]
Juventus: 2006-2007

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Alessio Calfapietra, Zebina è il primo acquisto per la Juventus in Tuttomercatoweb.com, 19 maggio 2004. URL consultato il 28-06-2008.
  2. ^ calciomercatoweb.it, lunedì, marzo 7th, 2011, 07-03-2011.
  3. ^ Cristiano Cinacchio, Juventus: Zebina chiede di essere ceduto in tuttomercatoweb.com, 27 gennaio 2006. URL consultato il 28-06-2008.
  4. ^ Alessio Calfapietra, Juventus: Zebina si è operato in tuttomercatoweb.com, 07 luglio 2006. URL consultato il 28-06-2008.
  5. ^ Christian Seu, Juventus, Zebina: "Credo nel progetto, no al Real" in tuttomercatoweb.com, 26 settembre 2006. URL consultato il 28-06-2008.
  6. ^ Alessio Calfapietra, Zebina di nuovo ai ferri corti con la Juventus in tuttomercatoweb.com, 07 novembre 2006. URL consultato il 28-06-2008.
  7. ^ Marcello Mastrocola, Juventus, Zebina: "Sono rimasto perché non avevo scelta" in tuttomercatoweb.com, 11 dicembre 2006. URL consultato il 28-06-2008.
  8. ^ Christian Seu, Juventus, Zebina vuole rimanere in tuttomercatoweb.com, 21 febbraio 2007. URL consultato il 28-06-2008.
  9. ^ Alessio Calfapietra, Juventus: tifosi contro Zebina e Camoranesi in tuttomercatoweb.com, 13 marzo 2007. URL consultato il 28-06-2008.
  10. ^ Alessio Calfapietra, UFFICIALE: Zebina rinnova con la Juventus sino al 2011 in tuttomercatoweb.com, 06 giugno 2007. URL consultato il 30-06-2008.
  11. ^ Stangato Zebina: 4 turni in gazzetta.it, 11 settembre 2007. URL consultato il 28-06-2008.
  12. ^ Giuseppe Di Napoli, Juventus, Zebina è sul mercato in tuttomercatoweb.com, 02 novembre 2007. URL consultato il 28-06-2008.
  13. ^ Maurizio Libriani, Juventus: altro stop per Zebina in tuttomercatoweb.com, 08 gennaio 2008. URL consultato il 28-06-2008.
  14. ^ Alessandro Baretti, Calvario Zanetti: tornerà a novembre - La lunga lista degli infortuni in tuttosport.com, 12 ottobre 2008. URL consultato il 06-11-2008.
  15. ^ Risolto il contratto di Zebina Juventus.com
  16. ^ Comunicato del Brescia Calcio
  17. ^ Jonathan Zebina al Brest
  18. ^ Brest, ufficiale l'addiio di Zebina
  19. ^ A seguito della sentenza della Commissione di Appello Federale in merito ai fatti oggetto dello scandalo del calcio italiano del 2006, lo scudetto vinto dalla Juventus nel campionato 2004-2005 fu revocato e non più assegnato.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 101027719