Jonah Hex (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jonah Hex
Jonah Hex film.jpg
Josh Brolin nei panni di Jonah Hex
Titolo originale Jonah Hex
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2010
Durata 81 min, 140 min (versione americana)
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione, western, supereroi, fantastico, thriller
Regia Jimmy Hayward
Soggetto William Farmer, Neveldine & Taylor (dal fumetto scritto da John Albano e illustrato da Tony Dezuniga)
Sceneggiatura Neveldine & Taylor
Produttore Akiva Goldsman, Andrew Lazar, Richard Middleton (co-produttore), Miri Yoon (co-produttore), Margot Lulick (co-produttore), Joshua Levinson (produttore associato)
Produttore esecutivo Ravi Mehta, Thomas Tull, Jon Jashni, William Fay, Matt LeBlanc, John Goldstone
Casa di produzione Legendary Pictures, DC Comics, Mad Chance, Weed Road Pictures
Distribuzione (Italia) Warner Bros.
Fotografia Mitchell Amundsen
Montaggio Fernando Villena, Tom Lewis, Kent Beyda, Dan Hanley
Effetti speciali Chris Cline, Bob Williams, David Waine, Josh Hakian
Musiche Marco Beltrami, Mastodon
Scenografia Tom Meyer
Costumi Michael Wilkinson
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Jonah Hex è un film del 2010 diretto da Jimmy Hayward e interpretato da Josh Brolin( planet horror), John Malkovich e Megan Fox.

Il film è un adattamento cinematografico dell'omonimo fumetto pubblicato da DC Comics. È stato distribuito negli Stati Uniti il 18 giugno 2010.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel vecchio e selvaggio West durante la Guerra Civile americana, un cacciatore di taglie è sulle tracce di un suo vecchio compagno d'armi che ha ucciso la sua famiglia. Assetato di vendetta scopre che colui che sta cercando vuole distruggere l'America durante il centesimo anniversario e farà di tutto per fermarlo ed ucciderlo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 la 20th Century Fox sviluppò un adattamento per la televisione di un'ora basato su Jonah Hex con il coinvolgimento di Akiva Goldsman e Robert Zappia come produttori; ma il progetto non servì a far partire una produzione per il grande schermo.[1] Nel luglio 2007, la Warner Bros. Pictures acquistò i diritti cinematografici del personaggio con l'intenzione di trarne un film destinato al cinema, incaricando Goldsman della supervisione della realizzazione, Andrew Lazar produttore, e Mark Neveldine e Brian Taylor per la direzione e la scrittura di una sceneggiatura che avrebbe dovuto contenere sia elementi western che soprannaturali.[2][3]

Nell'ottobre 2008, Josh Brolin entrò in trattative per interpretare Jonah Hex, provinato da Neveldine e Taylor.[4] Il mese seguente, Neveldine e Taylor abbandonarono la produzione motivandola per divergenze creative con lo studio.[5] Si parlò quindi di Andy Fickman e McG come candidati palpabili per la regia, ma nel gennaio 2009 fu confermato Jimmy Hayward;[3] e qualche tempo dopo Brolin ottenne la parte di protagonista affiancato da John Malkovich nei panni della sua nemesi. Nel frattanto, la Legendary Pictures subentrò nel progetto per cofinanziare il film con la Warner Bros.[6]

Le riprese sono iniziate nell'aprile 2009 in Louisiana.[7]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 settembre 2009 il sito web Ain't it Cool News riportò che la banda heavy metal Mastodon avrebbe realizzato la colonna sonora del film, e che per qualche tempo lavorò anche ad esso.[8] Successivamente, a causa di problemi di produzione che portarono a numerosi re-shot, la colonna sonora venne affidata a Marco Beltrami che lavorò sia sulle tracce dei Mastodon sia su musiche nuove, costringendo la band a riprendere e rivedere il lavoro dopo mesi dalla fine.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito il 18 giugno 2010 in USA, dopo varie stroncature da parte della critica. Il film ha floppato al botteghino incassando solo 5,1 milioni di dollari complessivi su 2 800 schermi.[9][10] La proiezione teatrale negli USA è terminata il 12 agosto 2010, ricavando un totale di 10.547.117 di dollari su un budget complessivo impiegato di 47 milioni di dollari. In Italia il film è uscito direttamente in Home Video.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha ricevuto due nomination ai Razzie Awards 2010: Peggior attrice protagonista per Megan Fox e Peggior coppia sullo schermo per la faccia di Josh Brolin e l'accento di Megan Fox.[11][12]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

  • Negli extra del DVD si possono vedere diverse scene tagliate che non sono mai state aggiunte al film.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Beth Laski. DeVito has a 'Revelation' on crowded Canton slate. The Hollywood Reporter, 20-01-2000.
  2. ^ Borys Kit. Warners puts 'Hex' on comic. The Hollywood Reporter, 24-07-2007.
  3. ^ a b Borys Kit. 'Horton' helmer has 'Hex' next. The Hollywood Reporter, 06-01-2009.
  4. ^ (EN) Michael Fleming. Josh Brolin eyes WB's 'Jonah Hex'. Variety, 09-10-2008.
  5. ^ (EN) Michael Fleming. Neveldine, Taylor leave 'Jonah Hex'. Variety, 19-11-2008.
  6. ^ (EN) Michael Fleming, Dave McNary. Malkovich, Brolin set for 'Hex'. Variety, 11-02-2009.
  7. ^ (EN) Borys Kit. Will Arnett joins 'Jonah Hex'. The Hollywood Reporter, 31-03-2009.
  8. ^ (EN) Harry Knowles, JONAH HEX news so mind-meltingly awesome that only Satan's Mighty Balls are cooler!, Ain't It Cool News, 02-09-2009.
  9. ^ Toy Story 3 quasi da record al Box Office USA mette KO Karate Kid, 21-06-2010.
  10. ^ Toy Story 3 sets Pixar Record, Jonah Hex tanks, CineZapping, 22-06-2010.
  11. ^ (EN) Nomination Razzie Awards.
  12. ^ Razzie Awards 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]