Jon Alston

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jon Alston
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 102 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Outside linebacker
Squadra Free agent
Carriera
Giovanili
Stemma Stanford Cardinal Stanford Cardinal
Squadre di club
2006 Stemma St. Louis Rams St. Louis Rams
2007 - 2009 Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
2010 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
Statistiche aggiornate al 4/3/2011

Jonhenri "Jon" Alston (Shreveport, 4 giugno 1983) è un giocatore di football americano statunitense che è attualmente free agent.

Carriera universitaria[modifica | modifica sorgente]

Ha giocato con gli Stanford Cardinals, squadra rappresentativa dell'Università di Stanford.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

St. Louis Rams[modifica | modifica sorgente]

Al draft NFL 2006 è stato selezionato come 77a scelta dai Rams ed ha debuttato nella NFL il 17 dicembre 2006 contro gli Oakland Raiders. Ha giocato con la squadra speciale ma dopo un solo anno, il 1º settembre 2007, è stato rilasciato.

Oakland Raiders[modifica | modifica sorgente]

Il 3 settembre 2007 firma con i Raiders un contratto di un anno, viene messo dapprima nella squadra dell'allenamento, poi successivamente entra a far parte dei 53 giocatori attivi del roster di squadra indossando la maglia numero 94.

Nell'anno successivo, dopo esser diventato exclusive rights free agent, firma un contratto di un altro anno e cambia il numero di maglia prendendo il 55.

Nella partita contro i New York Jets corre per 22 yard su un punt fintato. Purtroppo nell'overtime della partita su un kick off subisce una distorsione al piede che lo costringe a saltare due partite.

L'anno successivo rifirma per un anno per 1,01 milioni di dollari. Il 25 novembre dopo aver subito una commozione cerebrale viene messo sulla lista infortunati, saltando il resto della stagione.

Tampa Bay Buccaneers[modifica | modifica sorgente]

Dopo esser diventato restricted free agent ha firmato il 12 marzo 2010 con i Buccaneers, scegliendo la maglia numero 50.

Il 3 marzo 2011 è stato tagliato.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Nessuno.