Johnny Whitaker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Johnny Whitaker nel 1973

Johnny Whitaker, all'anagrafe John O. Whitaker Jr. (Van Nuys, 13 dicembre 1959), è un attore, regista e produttore cinematografico statunitense, noto in Italia per il ruolo di "Jody" nella serie televisiva Tre nipoti e un maggiordomo..

Quinto di otto fratelli, nato da Thelma e John O. Whitaker Sr.[1], è stato un attore bambino dal volto caratterizzato da una folta chioma di capelli rossi. Molto attivo nel cinema e in televisione dal 1965 al 1977 e poi ancora dal 1997.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomatosi alla Sylmar High School, ha trascorso due anni in Portogallo dove ha svolto azione da missionario per la Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni distinguendosi per l'impegno profuso a favore dell'infanzia[1]. Tornato negli USA ha studiato alla Brigham Young University, laureandosi in Scienze della comunicazione nel 1986.

Ha lavorato per qualche tempo come consultente informativo alla CBS, come ha raccontato egli stesso in un'intervista a Tom Snyder per il The Late Show; successivamente ha aperto a Los Angeles con la sorella la Whitaker Entertainment, un'agenzia che si prefigge di preparare e lanciare nuovi talenti nel mondo dello spettacolo.

Il debutto a tre anni[modifica | modifica wikitesto]

Whitaker ha iniziato l'attività recitativa all'età di tre anni comparendo in spot pubblicitari per un autosalone trasmessi da una televisione locale. Nel 1965, quando aveva sei anni, gli è stata affidata la caratterizzazione del giovane Scotty Baldwin nella soap opera General Hospital.

L'anno seguente è stato chiamato a recitare nel film The Russians Are Coming, the Russians Are Coming in cui recitava accanto a Brian Keith, attore che avrebbe successivamente incrociato nella serie televisiva Tre nipoti e un maggiordomo, dove lui interpretava il ruolo di uno dei gemelli, Jonathan "Jody" Patterson-Davis.

Nel 1969 ha recitato in The Littlest Angel della serie antologica Hallmark Hall of Fame[2]. Nel 1972 è stato accanto a Jodie Foster in Due ragazzi e un leone (l'attore vanta tra l'altro il privilegio di essere stato il primo attore a dare un bacio cinematografico a Foster[3]).

Infine ha interpretato il ruolo di Tom Sawyer nel musical del 1973 Tom Sawyer, ancora una volta a fianco di Jodie Foster. È stato anche doppiatore, sempre nel 1973, nel film animato della Disney Robin Hood.

Come guest star è apparso anche nella serie televisiva Gunsmoke.

È stato sposato dal 1984 al 1988 con Symbria Wright, di Reseda (California).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Vedi: Approfondimento biografico sul sito ufficiale
  2. ^ Hallmark Hall of Fame
  3. ^ L'episodio è stato rievocato dall'attore nell'ottobre 2009 durante la sua partecipazione alla trasmissione televisiva RAI I migliori anni

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 70419182