Johnny Holland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Johnny Holland
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Nessuno
Squadra Nessuna
Ritirato 1994 (giocatore)
Carriera
Squadre di club
1987 - 1993 Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
Carriera da allenatore
1995 - 1999 Stemma Green Bay Packers Green Bay Packers
2000 - 2002 Stemma Seattle Seahawks Seattle Seahawks
2003 - 2005 Stemma Detroit Lions Detroit Lions
2006 - 2010 Stemma Houston Texans Houston Texans
2012 Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
Statistiche aggiornate al 02/01/2013

Johnny Holland (Bellville, 11 marzo 1965) è un ex-linebacker di football americano e ex- allenatore di football americano statunitense.

Giocò come linebacker nei Texas A&M Aggies squadra rappresentativa dell'università del Texas.

Carriera professionistica come giocatore[modifica | modifica sorgente]

Green Bay Packers (1987-1993)[modifica | modifica sorgente]

Holland venne selezionato come 41a scelta al draft NFL 1987 dai Packers, con loro giocò 7 anni.

Carriera professionistica come allenatore[modifica | modifica sorgente]

Stagioni 1995 alla 1999

Iniziò la sua carriera nella NFL con i Green Bay Packers come allenatore del controllo qualità della difesa. Nel 1996 vinse il Super Bowl. Ne 1998 passò nella squadra speciale e l'anno successivo come allenatore dei linebacker.

Stagioni 2000 alla 2002

Passò ai Seattle Seahawks come assistente della squadra speciale e dal 2001 come allenatore dei linebacker.

Stagioni 2003 alla 2005

Firmò con i Detroit Lions prima come allenatore dei linebacker e poi nell'ultimo anno come assistente della difesa.

Stagioni 2006 alla 2010

Firmò con gli Houston Texans come allenatore dei linebacker.

Stagione 2012

Il 9 febbraio 2012 passò agli Oakland Raiders assumendo lo stesso ruolo. Venne esonerato dopo solo una stagione.

Vita familiare[modifica | modifica sorgente]

Holland e sua moglie Faith hanno due figli.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]