John Wells (pittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Wells (Londra, 19072000) è stato un pittore inglese.

È stato autore di opere a rilievo connotate da astrazione geometrica denotano l'influenza di Gabo, Ben Nicholson e Barbara Hepworth, particolarmente fra gli anni 1950 e 1951.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studiò medicina allo University College Hospital ed imparò a disegnare e dipingere seguendo corsi serali presso la Saint Martin's School of Art. Dopo la seconda guerra mondiale decise di dedicarsi all'attività artistica a tempo pieno, stabilendosi in Cornovaglia nel villaggio di Newlyn, vicino a Penzance, dove approfondì i legami con la nota comunità artistica presente nella vicina cittadina di St Ives.

Legato al cosiddetto Gruppo di St Ives (St Ives group), fu co-fondatore del cosiddetto Crypt Group e della Penwith Society of Artists ed espose regolarmente a Londra.

Alcune sue opere sono esposte alla Tate Gallery, che gli ha dedicato una mostra nel 2007 per celebrare il centenario della sua nascita.

Controllo di autorità VIAF: 69768615