John Venn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Venn

John Venn (Kingston upon Hull, 4 agosto 1834Cambridge, 4 aprile 1923) è stato un matematico e statistico inglese.

È noto per i suoi contributi nel campo della logica, della teoria della probabilità e per l'ideazione di un particolare diagramma, il diagramma di Eulero-Venn, utilizzato per la rappresentazione grafica di elementi di insiemi e delle loro reciproche relazioni.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio primogenito di un pastore anglicano, Henry Venn, rimase orfano della madre, Martha Sykes Venn, a soli tre anni.[2] Ricevette un'istruzione da insegnanti privati per poi essere ammesso al Gonville and Caius College dell'Università di Cambridge dove si laureò in matematica. Divenne sacerdote nel 1859 spintovi dalle tradizioni familiari,[2] abbandonando tuttavia la carriera ecclesiastica ventiquattro anni dopo, ritenendo la religione anglicana troppo distante dalle sue convinzioni. Insegnò logica e filosofia della scienza presso lo stesso college che aveva frequentato come studente, per poi concludere il percorso di insegnamento come preside dell'istituto, dal 1903 fino alla morte, nel 1923.[1] Nel 1867 sposò Susanna Carnegie Edmonstone da cui ebbe un figlio, John Archibald Venn.[2]

Per quanto riguarda la logica deduttiva Venn approfondì i procedimenti logici introdotti da George Boole.[2] Egli, inoltre, riteneva che la logica simbolica (termine da lui stesso coniato) non fosse in contrasto con il ragionamento tipico del senso comune.[senza fonte]

Opere[modifica | modifica sorgente]

Una vetrata del 1989 situata al Gonville and Caius College dell'Università di Cambridge, in onore di John Venn, creata da Maria McClafferty

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Brian Duignan, John Venn su Enciclopedia Britannica, Url consultato il 4.8.2014
  2. ^ a b c d Famous Mathematicians, John Venn, Url consultato il 4.8.2014

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 88054980 LCCN: n50019977