John Toro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Jairo Toro Rendon
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Nome John Jairo Toro Rendon
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
1986-2002 Campeonato Profesional Arbitro
Attività internazionale
1990-2002 CONMEBOL e FIFA Arbitro

John Jairo Toro Rendón (4 aprile 1958) è un ex arbitro di calcio colombiano, internazionale dal 1990 al 2002.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la carriera nel campionato nazionale colombiano; fu poi nominato internazionale nel 1990.[1] Debuttò a livello di club arbitrando un match della Coppa Libertadores 1990 tra Pepeganga e Progreso il 7 marzo 1990.[2] Prese poi parte al Campionato mondiale di calcio femminile 1991, dirigendovi tre incontri, di cui uno dei quarti di finale; successivamente partecipò al Campionato mondiale di calcio Under-17 1993, e l'anno seguente debuttò a livello di nazionali maschili maggiori arbitrando Ecuador - Bolivia, gara valevole per le qualificazioni al campionato mondiale di calcio 1994.[2] Nel 1997 venne chiamato per il Torneo di Francia, e in seguito la FIFA lo incluse nella lista per il campionato del mondo 1998; lì, arbitrò l'incontro tra Sudafrica e Danimarca, venendo duramente contestato dalla Federazione calcistica danese per le due espulsioni comminate alla selezione europea.[3] Diresse la gara finale della Coppa Merconorte 1999 tra Independiente Santa Fe e América de Cali, e fu poi convocato dalla CONMEBOL per la Copa América 2001, dove arbitrò Honduras - Bolivia.[2] L'ultima competizione a cui partecipò fu la Coppa Libertadores 2002.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) World Referee - John Toro Rendon. URL consultato il 6-3-2011.
  2. ^ a b c d (EN) World Referee - Mario Sanchez Yanten - stats. URL consultato il 6-3-2011.
  3. ^ (ES) Dinamarca denuncia ante la FIFA el árbitro colombiano John Toro, caracol.com.co, 22 giugno 1998. URL consultato l'11-3-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]