John Sladek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Thomas Sladek (Waverly, 15 dicembre 1937Minneapolis, 10 marzo 2000) è stato uno scrittore statunitense di fantascienza e gialli.

Nacque e visse nel Minnesota, si trasferì in Inghilterra nel 1960 dove partecipò alla New Wave. Il suo primo romanzo, Il sistema riproduttivo, fu pubblicato a Londra dalla Gollancz. Tornato nel Minnesota nel 1986, morì per fibrosi polmonare nel 2000. Usò anche numerosissimi pseudonimi, tra i quali Cassandra Knye e Thom Demijohn (entrambi insieme a Thomas Disch).[1]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi di fantascienza[modifica | modifica wikitesto]

Racconti di fantascienza[modifica | modifica wikitesto]

  • A Report on the Migration of Educational Materials, 1968 (Rapporto sulle migrazioni di materiale didattico, in "Il passo dell'Ignoto", Mondadori, 1973)

Romanzi gialli[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi scritti con uno pseudonimo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.isfdb.org/cgi-bin/ea.cgi?1036

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 19684547 LCCN: n79139678