John R. Ragazzini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John R. Ragazzini

John Ralph Ragazzini (New York, 191222 novembre 1988) è stato un ingegnere statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ricevette la laurea in ingegneria elettrica (B.S. e E.E.) al City College di New York (nel 1932 e 1933) e il dottorato (A.M e Ph.D.) alla Columbia University (nel 1939 e 1941).[1]

Ragazzini fu il primo preside della Scuola di Ingegneria e Scienza all'Università di New York e durante la seconda guerra mondiale fu preside del dipartimento di ingegneria elettronica alla Columbia University, venendo coinvolto nel progetto Manhattan.

Tra i suoi studenti vanno ricordati Rudolf Kalman (v. filtro di Kalman), Eliahu Ibraham Jury (v. trasformata Z modificata) e Lotfi Asker Zadeh (v. insieme sfocato e logica fuzzy).

A Ragazzini, insieme a Lotfi Zadeh, è riconosciuto anche il merito di aver condotto studi pionieristici sull'analisi dei processi a tempo discreto che hanno portato allo sviluppo della trasformata z

Nel 1979, l'American Automatic Control Council istituì in suo onore il "John R. Ragazzini Award", di cui lui stesso fu il primo vincitore.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biografia

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]