John Patrick Williams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Patrick Williams
PatWilliams.jpg

Membro della Camera dei Rappresentanti - Montana, at-large
Durata mandato 3 gennaio 1993 - 3 gennaio 1997
Predecessore Distretto creato
Successore Rick Hill

Membro della Camera dei Rappresentanti - Montana, distretto n.1
Durata mandato 3 gennaio 1979 - 3 gennaio 1993
Predecessore Max Baucus
Successore Distretto eliminato

Dati generali
Partito politico Democratico

John Patrick Williams (Helena, 30 ottobre 1937) è un politico statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato del Montana dal 1979 al 1997.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato e cresciuto nel Montana, Williams lavorò come insegnante e successivamente si dedicò alla politica con il Partito Democratico, venendo anche eletto all'interno della legislatura statale del Montana.

Nel 1974 Williams si candidò alla Camera dei Rappresentanti, ma perse nelle primarie contro Max Baucus. Nel 1978 si ricandidò per il seggio e questa volta riuscì a vincere, divenendo deputato. Williams venne riconfermato per altri sei mandati, finché nel 1992 lo stato del Montana perse un distretto congressuale e quindi si ritrovò a concorrere per la rielezione contro l'altro collega in carica Ron Marlenee. Dopo una competizione molto serrata, Williams prevalse e riuscì a rimanere al Congresso. Nel 1994 ottenne un altro mandato, che si rivelò essere l'ultimo, in quanto Williams decise di non concorrere per la rielezione nel 1996.

Dopo il ritiro, Williams continuò a rimanere attivo nella politica locale del Montana e trovò poi anche occupazione come professore universitario. Anche sua moglie Carol entrò in politica e fu deputata per dodici anni all'interno della legislatura statale del Montana, della quale fu anche leader di maggioranza.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]