John P. Lewis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Prior Lewis (Albany, 18 marzo 1921Montgomery, 26 maggio 2010) è stato un economista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Lewis fece i suoi studi presso l'Università di Harvard dove ottenne un Master in Pubblica Amministrazione e un Ph.D. in Economia politica. Il suo principale interesse sia negli studi sia nell'attività di cooperazione internazionale è stato rappresentato dallo sviluppo economico.[1] Fu professore all'Università dell'Indiana a partire dal 1950. Nel 1962 fu nominato Economic Adviser dal Presidente John F. Kennedy.[2] Nel 1964 il Presidente Lyndon B. Johnson lo mise a capo della sede per l'India dell'Agenzia americana per lo sviluppo internazionale (USAID). Il Presidente Jimmy Carter lo chiamò a presiedere il Comitato statunitense per l'assistenza allo sviluppo dell'OCSE.[3] Dal 1969 al 1974 è stato Dean della prestigiosa Woodrow Wilson School of Public and International Affairs dell'Università di Princeton. I più significativi contributi scientifici di Lewis riguardano il sottosviluppo, la diseguaglianze sociali, la cooperazione allo sviluppo a livello internazionale e l'analisi critica dell'operato della Banca Mondiale nel suo primo mezzo secolo di vita.[4] Fra i suoi allievi l'italiano Arnaldo Mauri di cui fu ospite a Milano nel 1960. Agli inizi degli anni ottanta patrocinò la chiamata a Princeton dell'economista scozzese Angus Deaton. Lewis come studioso e come manager pubblico si è sempre battuto contro le diseguaglianze sociali all'interno degli USA e a favore degli aiuti internazionali.

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

Fra le opere di Lewis ricordiamo:

  • Business Conditions Analysis, McGraw-Hill, New York, 1959;
  • Development Strategies Reconsidered (con V. Kallab), Oversea Development Council, Washington D.C., 1986.
  • India's Political Economy, Governance and Reform, Oxford University Press, Delhi, 1995;
  • The World Bank: its first half century (con D. Kapur e R. Webb), Brookings Institution, Washington D.C., 1997.
  • Development Cooperation: Efforts and Policies of the Members of the Development Assistance Committee. Report, OCED, Parigi, 1979.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ H. Bienen, A Career in Development: a Seminar in honor of John P. Lewis, Center for International Studies, Princeton University, 1993.
  2. ^ Burd Laurence, "Kennedy Picks Aid Professor at Indiana University", Chicago Tribune, 1 dicembre 1962. Nomination of John Prior Lewis: Hearings before the Commission on Banking and Currency, United States Senate, 88th Congress, first session on the nomination of John Prior Lewis to be a member of the Council of Economic Advisers, maggio 1963.
  3. ^ Bruce Weber, "John P. Lewis, an Adviser to Presidents on Economic Aid, dies at 89", The New York Times, 24 maggio 2010.
  4. ^ C. Gilbert, A. Powell, D. Vines, "Positioning the World Bank", The Economic Journal, Vol. 109, issue 459, novembre 1999.

Controllo di autorità VIAF: 36997440