John Owen-Jones

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Owen-Jones
Nazionalità Galles Galles
Genere Musical
Periodo di attività 1995 – in attività
Strumento voce
Album pubblicati 2

John Owen Jones (5 maggio 1971) è un attore e cantante britannico. È conosciuto per aver interpretato il ruolo di Fantasma nel musical The Phantom of the Opera di Andrew Lloyd Webber, e come Jean Valjean in Les Misérables. Può contare su una tra le voci maschili più apprezzate nel panorama del teatro musicale degli ultimi anni, dotata di un timbro morbido e luminoso, agile, estesa e di grande espressività. Il pubblico inglese lo ha incoronato come uno dei migliori Fantasmi mai apparsi nei teatri del West End (Il Sito ufficiale dello spettacolo lo indica al quarto posto nel giudizio dei fan).

Studiò teatro alla Central School of Speech and Drama a Londra.

Teatro[modifica | modifica sorgente]

Les Misérables[modifica | modifica sorgente]

Il suo lavoro nel musical Les Misérables comincia nel 1995, quando viene scelto come membro del coro per il concerto del decimo anniversario del musical.

Nel 1998 divenne il più giovane interprete di Jean Valjean nel musical Les Misérables a Londra all'età di soli 26 anni. Owen-Jones aveva già lavorato nella produzione londinese del musical, avendo già ricoperto i ruoli di Feuilly e Grantaire ed essendo già stato un sostituto di Jean Valjean. Nel 2005 riprese il ruolo di Jean Valjean nel Les Misérables fino all'ottobre 2007. Il 23 ottobre 2007 ha nuovamente interpretato Jean Valjean nell'ultima seria di repliche del revival del musical a Broadway, terminate il 6 gennaio 2008.

Nel 2009 è entrato a far parte del cast del tour del venticinquesimo anniversario del musical nel ruolo di Jeal Valjean, insieme con Earl Carpenter (Javert) e Gareth Gates (Marius). Il tour, partito il 12 dicembre 2009 a Cardiff, si è concluso il 2 ottobre 2010 al Barbican Theatre di Londra, dove il musical aveva originariamente debuttato nel 1985.

Il 3 ottobre 2010, terminato il tour, appare in occasione del concerto del venticinquesimo anniversario del musical all'O2 arena di Londra e canta Bring Him Home insieme ad Alfie Boe, Colm Wilkinson e Simon Bowman, creando così il quartetto noto come The Four Valjean.

The Phantom of the Opera[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 fu scelto per succedere a Scott Davies come fantasma all'Her Majesty's Theatre, divenendo il quarto fantasma preferito dal pubblico. Il 26 febbraio 2005 lasciò il ruolo dopo tre anni e mezzo e circa 1400 performance, sostenendo questo ruolo più a lungo di qualsiasi altro interprete nell'edizione di Londra.

Il 1º novembre 2010 è ritornato nuovamente a recitare nel musical The Phantom of the Opera nel ruolo del Fantasma, sostituendo David Shannon, al fianco di Sofia Escobar nel ruolo di Christine; ha ricoperto questa parte fino al 10 dicembre 2011[1]. Originariamente, John doveva interpretare il Fantasma fino al 17 marzo 2012, ma poi si è deciso di sostituirlo con Earl Carpenter sin dal dicembre 2011, per dargli il tempo di provare per il ruolo del Fantasma che ricoprirà nel tour del Regno Unito del 2012 in occasione del venticinquesimo anniversario del musical.

Il 13 marzo 2011 è apparso alla premiazione dei Laurence Olivier Awards cantando con Sierra Boggess "The Phantom of the Opera".

Il 2 e il 3 ottobre 2011 prende parte alle celebrazioni del venticinquesimo anniversario del musical alla Royal Albert Hall di Londra, dove canta The Music of the Night insieme a Ramin Karimloo, Colm Wilkinson, Anthony Warlow e Peter Jöback e The Phantom of the Opera insieme con, oltre ai quattro artisti appena citati, Sarah Brightman.

Il 5 dicembre 2011 è apparso alla Royal Variety Performance dove ha cantato con Ramin Karimloo, Earl Carpenter, Simon Bowman e Nicole Scherzinger The Phantom of the Opera.[2]

Altri lavori[modifica | modifica sorgente]

John Owen-Jones debutta nel 1995 in un piccolo ruolo nella produzione londinese del musical di Stephen Sondheim A Little Night Music, con Judi Dench, Siân Phillips, Patricia Hodge e Joanna Riding.

Nel 2000 prende parte alle produzioni del Regent's Park Open Air Theatre di The Pirates of Penzance e Much Ado About Nothing.

Tra i lavori nel teatro di prosa si segnalano: Cleante ne Il malato immaginario, Antifolo in The Boys from Syracuse e Lorenzo ne Il mercante di Venezia.

Ha cantato con Peter Karrie e Nic Greenshields nel primo tour del concerto “The Three Phantom's Concert”, e di nuovo nel secondo, questa volta al fianco di Earl Carpenter e Matthew Cammelle.

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Owen-Jones ha lavorato anche in alcuni programmi televisivi, tra i quali: The Bill, The Life and Adventures of Nicholas Nickleby, The South Bank Show, The Margaret Williams Show, A Week in the West End, Record Breakers e Backstage: Pebble Mill.

Nel dicembre 2004 appare nel concerto natalizio televisivo, dove canta sia come solista che in coppia con Michael Ball

Incisioni discografiche[modifica | modifica sorgente]

Alla fine del 2006 Owen-Jones ha inciso il suo primo CD da solista, che contiene cinque tracce. Ha pubblicato un nuovo album nel 2009, intitolato John Owen-Jones, che comprende brani tratti da The Phantom of the Opera, Chess e Les Misérables, oltre ad un brano cantato insieme a Michael Ball e Bryn Terfel.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Access London: Phantom of the Opera's 25th Anniversary & Interview with Original Meg Giry, Janet Devenish
  2. ^ Rehearsals for the Royal Variety Performance

Controllo di autorità VIAF: 41644583