John Manners, VIII conte di Rutland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


John Manners, VIII conte di Rutland
Conte di Rutland
In carica 1641 –
1679
Predecessore George Manners, VII conte di Rutland
Successore John Manners, I duca di Rutland
Nascita 10 giugno 1604
Morte Bottesford, Leicestershire, 29 settembre 1679
Sepoltura Bottesford, Leicestershire
Dinastia Manners
Padre Sir George Manners
Madre Lady Grace Pierrepont
Consorte Frances Montagu

John Manners, VIII duca di Rutland (10 giugno 1604Bottesford, 29 settembre 1679), è stato un politico inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il figlio di Sir George Manners di Haddon Hall, Derbyshire, e di sua moglie Grace Pierrepont, figlia di Sir Henry Pierrepont. Egli era il pronipote di Thomas Manners, I conte di Rutland. Studiò al Queens 'College di Cambridge.

Nel mese di aprile 1640, Manners è stato eletto deputato al Parlamento per Derbyshire. Nel 1641 ereditò la Contea alla morte del suo secondo cugino, George Manners, VII conte di Rutland, il 29 marzo. Nel 1646 è stato presidente della Corte suprema in Eyre, a nord di Trent.

Dopo la Restaurazione, divenne Lord Luogotenente di Leicestershire il 14 febbraio 1667, carica che ricoprì fino al 7 luglio 1677.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Nel 1628 sposò Frances Montagu, figlia di Sir Edward Montagu, I Barone Montagu di Boughton. Ebbero sette figli:

  • Lady Grace Manners (? - 15 febbraio 1700), sposò prima Patrick Chaworth, III visconte Chaworth e dopo la sua morte, sposò Sir William Langhorne, I Baronetto;
  • Lady Margaret Manners (? - 1682), sposò James Cecil, III conte di Salisbury ed ebbe figli;
  • Lady Frances Manners (1636-1660), sposò John Cecil, IV conte di Exeter ed ebbe figli;
  • John Manners, I duca di Rutland (1638-1711);
  • Lady Elizabeth Manners (1654-1700), sposò James Annesley, II conte di Anglesey ed ebbe figli;
  • Lady Dorothy Manners (1656-1698), sposò Anthony Ashley-Cooper, II conte di Shaftesbury ed ebbe figli;
  • Lady Anne Manners (1655 - ?), sposò Scrope Howe, I visconte Howe.

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì il 29 settembre 1679, a 75 anni. Fu sepolto a Bottesford, Leicestershire.

Controllo di autorità VIAF: 43264707