John L. Balderston

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John L. Balderston (Filadelfia, 22 ottobre 1889Los Angeles, 8 marzo 1954) è stato un commediografo e scrittore statunitense, celebre per essere stato tra i primi ad adattare per il teatro il romanzo Dracula di Bram Stoker, nel 1927 e Frankenstein, o il moderno Prometeo di Mary Shelley.

Dracula a teatro[modifica | modifica sorgente]

Hamilton Deane e John L. Balderston[1] sono indicati come autori di una rappresentazione teatrale di Dracula del 1938 in un poster di una produzione Federal Theatre Project

Fu la moglie di Bram Stoker, Florence Balcombe che diede il suo consenso per l'adattamento teatrale di Dracula ad Hamilton Deane, che era stato suo amico e vicino a Dublino[2]. Lo spettacolo andò in scena per la prima volta a Derby nel 1924. Nel 1927 Horace Liveright comprò i diritti per l'America da Florence Balcombe ed ingaggiò proprio John L. Balderston per adattarlo ai palcoscenici di New York.

Commedie[modifica | modifica sorgente]

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatura (adattamenti da opere teatrali) e soggetti

Candidature all'Oscar[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Si noti comunque l'errore di stampa Dalderston anziché Balderston
  2. ^ (EN) Florence Stoker biography
  3. ^ Premiere a Broadway il 5 ottobre 1927
  4. ^ (EN) The Vampire Book: Balderston, John L.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 62334728 LCCN: n86140046