John Henry Holland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Henry Holland (2 febbraio 1929) è uno scienziato statunitense e professore di psicologia, elettrotecnica ed informatica presso l'Universita Michigan di Ann Arbor.

Pioniere nel campo dei sistemi complessi e della scienza non lineare, è inoltre noto come il padre degli algoritmi genetici e del teorema degli schemi. Controllo di autorità VIAF: 108520201 LCCN: n85324641

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie