John Harle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Harle
John Harle con alcuni suoi Sax
John Harle con alcuni suoi Sax
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Musica classica
Periodo di attività 1973 – in attività
Strumento Sassofono
Etichetta Universal
Hannibal Records
EMI Classics
Argo Records
Unicorn-Kanchana
Sospiro
Sito web

John Harle (Newcastle upon Tyne, 20 settembre 1956) è un sassofonista e compositore inglese.

È considerato uno dei più grandi sassofonisti classici moderni con più di 25 CDs tra concerti con orchestra e recitals, al fianco delle più importanti orchestre del mondo[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1989 è diventato docente di sassofono e musica da camera alla Guildhall School of Music and Drama di Londra. Nel 1995 viene reso celebre dalla sua eccellente interpretazione in prima esecuzione assoluta di Panic di Birtwistle. Nel 1996 ha eseguito una propria composizione, Terror and Magnificence, insieme a Elvis Costello e al soprano Sarah Leonard. Tra le successive prime esecuzioni vi sono anche Total Eclipse di John Tavener, The Fall of Jerusalem di Muldowney, The Same Dog di Talbot e il Concerto per sassofono di Beamish. Nel 1998 è stata eseguita la sua opera Angel Magick (su libretto di Pountey); nel 2001 ha diretto una prima esecuzione di una colonna sonora per People on Sunday, un film muto del 1929, mentre nel 2002 ha suonato in prima esecuzione il suo Concerto per sassofono. Dal 2008 risiede al Chester Summer Music Festival. Agli BBC London Proms del 2000, ha eseguito in prima assoluta The Little Death Machine, uno dei più famosi concerti per sassofono da lui scritti. Ha lavorato con direttori come Chailly, Davis, Marriner, Welser-Möst e suona regolarmente con Rodney Bennett, John Lenehan e Steve Lodder. Tra le sue innumerevoli collaborazioni vi sono anche Willard White, Herbie Hancock, il Quartetto Brodsky e i Guildhall Strings.

Composizioni[modifica | modifica sorgente]

Nel corso della propria carriera John Harle ha scritto oltre 35 opere per sassofono e orchestra e più di 100 partiture per televisione.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

John Harle ha vinto un premio della Royal Television Society per la musica di Silent Witness e ricevendo una nomination per Defence of the Realm, Summer in the Suburbs e The Commando.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biografia di John Harle

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 44490241 LCCN: n83005097

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica