John Friedlander

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Friedlander

John Friedlander (...) è un matematico canadese, specializzato nella teoria analitica dei numeri.

Laureatosi all'università di Toronto nel 1965, Friedlander ha ottenuto il Ph.D. nel 1972 alla Pennsylvania State University; docente al Massachusetts Institute of Technology tra il 1974 e il 1976, si è in seguito stabilito a Toronto, dove è stato presidente del Dipartimento di matematica. È stato anche visiting professor all'Institute for Advanced Study di Princeton, dove ha collaborato con Enrico Bombieri.

Nel 1997, insieme ad Henryk Iwaniec, Friedlander ha dimostrato che esistono infiniti numeri primi della forma x2+y4,[1] attraverso il perfezionamento di una tecnica, il crivello asintotico, ideata da Bombieri.[2] Tale risultato è noto come teorema di Friedlander-Iwaniec.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Friedlander e Henryk Iwaniec, The polynomial X2 + Y4 captures its primes in Annals of Mathematics, vol. 148, 1998, pp. 945–1040, DOI:10.2307/121034.
  2. ^ International Team Shows that Primes Can Be Found in Surprising Places, 5 dicembre 1997. URL consultato il 20 giugno 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 25761705 LCCN: nb2006025158