John Flett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Flett
Dati biografici
Nome John Alexander Flett
Paese Australia Australia
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tre quarti ala
Ritirato 1993
Carriera
Attività provinciale
1990 N. Galles del Sud N. Galles del Sud 4 (12)
Attività di club¹
600px Verde.png Randwick
Attività da giocatore internazionale
1990-91 Australia Australia 4 (0)
Palmarès internazionale
Vincitore RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1991

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 15 febbraio 2011

John Alexander Flett (Manly, 15 giugno 1963) è un ex rugbista a 15 australiano, tre quarti ala, campione del mondo nel 1991 con gli Wallabies.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Flett ebbe le prime esperienze di club presso l'università del Nuovo Galles del Sud, nella cui squadra di rugby militò[1]; successivamente passò al Randwick e, nel 1990, fu chiamato a rappresentare il suo Stato.

Sempre nel 1990 esordì in Nazionale australiana, nel corso di un test match a Brisbane contro gli Stati Uniti; fu in campo anche per la Bledisloe Cup di quella stagione contro la Nuova Zelanda e, un anno più tardi, fu convocato nella selezione che prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 1991 nel Regno Unito: Flett fu in campo in un solo incontro, in fase eliminatoria, nel corso del torneo che vide l'Australia laurearsi campione del mondo. Tale incontro fu anche il quarto e ultimo della carriera internazionale di Flett che, dopo il ritiro, si dedicò all'insegnamento e all'allenamento.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) When and Where. URL consultato il 15-2-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]