John Couch Adams

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Couch Adams

John Couch Adams (Lidcot, 5 giugno 1819Cambridge, 21 gennaio 1892) è stato un matematico britannico. È principalmente noto per avere ipotizzato l'esistenza di Nettuno usando puramente calcoli matematici. I calcoli cercavano di spiegare le discrepanze tra l'orbita di Urano e le leggi del moto dei pianeti elaborate da Keplero e Newton. Contemporaneamente a John Couch Adams, gli stessi calcoli venivano eseguiti da Urbain Le Verrier, l'uno all'insaputa dell'altro. Le Verrier aiutò Johann Galle a localizzare il pianeta nel settembre 1846: il pianeta venne trovato a meno di 1 grado dalla posizione prevista, all'interno della costellazione dell'Aquario.

Morì nel 1892 ed è stato sepolto presso il Ascension Parish Burial Ground di Cambridge.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN19822938 · LCCN: (ENn86864941 · ISNI: (EN0000 0001 0876 8856 · GND: (DE118128825 · BNF: (FRcb13321066p (data)