John Byng, I conte di Strafford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Byng
John Byng, I conte di Strafford in un ritratto di William Salter (1834-1840)
John Byng, I conte di Strafford in un ritratto di William Salter (1834-1840)
1772 - 3 giugno 1860
Nato a Leicester, Regno Unito
Morto a Cork, Regno Unito
Dati militari
Paese servito Regno Unito Regno Unito
Forza armata British Army
Anni di servizio 1793 - 1855
Grado Feldmaresciallo
Guerre Guerra d'indipendenza spagnola
Guerre napoleoniche
Rivolta irlandese del 1798
Guerra di Crimea
Battaglie Battaglia di Vitoria
Assedio di Copenhagen
Battaglia di Waterloo

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia

John Byng, I conte di Stafford (Leicester, 1772Cork, 3 giugno 1860), è stato un generale britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di George Byng, figlio di Sir Robert Byng e nipote di George Byng, I visconte di Torrington. Sua madre, Lady Anne, era pronipote di Thomas Wentworth, VI barone di Stafford, dal quale i Byng ereditarono il titolo; suo cugino era Hussey Vivian, I barone di Vivian.

Egli venne educato al Trinity College e alla Scuola Militare di Edimburgo, dove conobbe George Murray, suo futuro compagno d'armi.

L'inizio della carriera[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la sua carriera militare come ufficiale di un reggimento di fanti al comando del Duca di Wellington nelle Fiandre. Successivamente fu anche aiutante di campo del generale Sir Richard William Vyse in Irlanda, partecipando alla repressione della ribellione del 1798.

Nel 1799 fu promosso maggiore e nel 1802 ulteriormente promosso colonnello e nominato cavaliere del Bagno; nello stesso anno fu trasferito ad Halifax, in Nuova Scozia, come governatore della contea.

Nel 1807 partecipò alla Assedio di Copenaghen e nel 1809 alla Spedizione nelle Fiandre di John Pitt, II conte di Chatam.

Dalla guerra d'indipendenza spagnola a Waterloo[modifica | modifica wikitesto]

Nello stesso anno fu trasferito dal suo capo di stato maggiore, William Beresford, I visconte di Beresford, in Spagna con le truppe anglospagnole. Venne assegnato con il grado di brigadiere generale al corpo di spedizione di Francisco Javier Castaños, I duca di Bailén. Durante la Battaglia di Vitoria fu fatto prigioniero da francesi insieme al suo comandante Miguel Ricardo de Álanay y Esquiver. Liberato, il reggente di Spagna in vece di Carlo IV, Josè de Palafox y Melxi, VIII conte di Saragossa, lo insignì del cavalierato dell'Ordine di Carlo III.

Unitosi al corpo di spedizione di Wellington in Francia, partecipò ad alcune spedizioni a Garris, Orthez, Aire-sur-l'Adour ed a Tolosa. Durante la Battaglia di Waterloo comandò la I divisione di fanteria.

Gli ultimi anni[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la guerra, ricoprì incarichi amministrativi in Irlanda, della quale fu Governatore e presidente del Consiglio d'Irlanda e successivamente Comandante in Capo delle truppe britanniche in Irlanda. Nel 1825 fu promosso tenente generale.

Durante la Guerra di Crimea fu governatore di Tana e di Odessa, reprimendo nel sangue una rivolta contadina a Chisinau. Nel 1858 fu insignito anche dell'Ordine della Giarrettiera.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 giugno 1804, Byng sposò Mary Mackenzie[1] e la coppia ebbe un solo figlio:

La prima moglie di Byng morì per delle complicazioni relative al parto dopo aver dato alla luce il figlio della coppia ed il 9 maggio 1808 John Byng si risposò con Marianne James[2] (figlia secondogenita del baronetto Sir Walter James Head (già nipote per parte di madre di Charles Pratt, I conte Camden) dalla quale ebbe quattro figli:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Trattamenti di
John Byng
Stemma
Feldmaresciallo dell'esercito britannico
Trattamento di cortesia Sua Eccellenza
Trattamento colloquiale Vostra Eccellenza
Titolo nobiliare Conte di Strafford
Trattamento alternativo Sir
I trattamenti d'onore

Onorificenze britanniche[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Guelfo - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Guelfo
Army Gold Medal - nastrino per uniforme ordinaria Army Gold Medal
Waterloo Medal - nastrino per uniforme ordinaria Waterloo Medal
Military Service Medal - nastrino per uniforme ordinaria Military Service Medal

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere del Reale Ordine di Carlo III (Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere del Reale Ordine di Carlo III (Spagna)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Heathcote, T. A., The British Field Marshals 1736 - 1997, Leo Cooper, 1999, ISBN 0 850526965
  2. ^ Heathcote, T. A., The British Field Marshals 1736 - 1997, Leo Cooper, 1999, ISBN 0 850526965

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Heathcote, T. A., The British Field Marshals 1736 - 1997, Leo Cooper, 1999, ISBN 0 850526965
Predecessore Colonnello del 4th West India Regiment Successore BritishArmyFlag2.svg
James Leith 1816-1819 Reggimento soppresso
Predecessore Colonnello del 2nd West India Regiment Successore BritishArmyFlag2.svg
Henry Torrens 1822-1828 Francis Fuller
Predecessore Colonnello del 29th Regiment of Foot Successore BritishArmyFlag2.svg
Gordon Forbes 1828-1850 Ulysses Burgh, II barone Downes
Predecessore Comandante in Capo dell'Irlanda Successore BritishArmyFlag2.svg
George Murray 1828-1831 Hussey Vivian, I barone Vivian
Predecessore Colonnello delle Coldstream Guards Successore BritishArmyFlag2.svg
Adolfo di Hannover, duca di Cambridge 1850-1860 Colin Campbell, I barone Clyde
Predecessore Deputato del Parlamento del Regno Unito per Poole Successore Flag of the United Kingdom.svg
Benjamin Lester
William Ponsonby, I barone de Mauley
1831-1835
con Benjamin Lester (1831-1835) e Charles Tulk (1835)
Charles Tulk
George Byng
Predecessore Conte di Strafford Successore Flag of the United Kingdom.svg
Nuova creazione 1847-1860
3^ creazione
George Byng, II conte di Strafford
Predecessore Barone di Strafford Successore Flag of the United Kingdom.svg
Nuova creazione 1835-1853 George Byng, II conte di Strafford