John Boyd Dunlop

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Boyd Dunlop

John Boyd Dunlop (Dreghorn, 5 febbraio 1840Dublino, 23 ottobre 1921) è stato un inventore scozzese, fondatore della omonima società produttrice di pneumatici Dunlop. Nato in una fattoria a Dreghorn, nel nord Ayrshire, studiò chirurgia veterinaria al Dick Vet, all'Università di Edimburgo, intraprendendo in seguito la professione per quasi dieci anni. Nel 1867 si trasferì a Belfast in Irlanda.

Nel 1888 sviluppò il primo prototipo di ruota pneumatica per il triciclo del figlio, e dopo una fase di studio ne depositò il brevetto il 7 dicembre 1888. Tuttavia, due anni dopo la concessione del brevetto, Dunlop fu informato ufficialmente che gli era stato revocato in seguito a verifiche più approfondite. Era infatti emerso che già quarant'anni prima l'inventore scozzese Robert William Thomson, aveva già brevettato un'idea analoga in Francia nel 1846 e negli Stati Uniti nel 1847.

A Dunlop spetta comunque il merito della creazione della moderna gomma pneumatica gonfiabile come la conosciamo oggi. Gli sviluppi che Dunlop mise a punto sulle ruote pneumatiche arrivarono in un momento cruciale per l'evoluzione del trasporto stradale. La prima fabbrica fu operativa a Dublino nel 1890, seguita l'anno seguente da una seconda a Belfast dove iniziò anche la commercializzazione del prodotto. In seguito Dunlop cedette il suo brevetto a William Harvey Du Cros, in cambio di 1500 azioni della compagnia appena fondata. Nel complesso egli non riuscì a fare grande fortuna dalla propria invenzione. Morì a Dublino nel 1921.

Fu anche inventore della prima ruota di gomma con camera d'aria.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 22949939 LCCN: nb2008010560

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie