John Baird, I visconte Stonehaven

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Lawrence Baird

John Lawrence Baird, primo Visconte di Stonehaven (Chelsea, 27 aprile 1874Stonehaven, 20 agosto 1941), è stato un politico britannico. Nel corso della sua vita fu un parlamentare conservatore, un membro del governo britannico e, infine, ottavo Governatore Generale dell'Australia.

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Baird, figlio dell'agiato baronetto Sir Alexander Baird, viene educato ad Eton e all'Università di Oxford, da lui abbandonata senza essere riuscito a conseguire la laurea. Nel 1894 egli viene nominato aiutante di campo del Governatore del Nuovo Galles del Sud, funzione corrispondente all'attuale servizio diplomatico. Nel 1905 Baird sposa Ethel Sydney Keith-Falconer, figlia di Arthur Keith, decimo Conte di kintore. Nel 1966 la signora Baird diventerà la decana della Camera dei Lord.

Carriera parlamentare[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1912 Baird viene eletto alla Camera dei Comuni nelle file del partito conservatore. Nel 1922 egli entra come ministro dei trasporti nel governo Andrew Bonar Law e verrà confermato dal successore Stanley Baldwin. Nel gennaio del 1924 con l'ascesa al potere dei Laburisti di Ramsay MacDonald sino al dicembre dello stesso anno, data che segna il ritorno al governo dei conservatori, esercita il ruolo di parlamentare dell'opposizione. In coincidenza con l'insediamento del governo conservatore egli accetta la carica di Governatore Generale dell'Australia e viene nominato Barone di Stonehaven e cavaliere di gran croce dell'ordine di San Michele e San Giorgio (GCMG).

Australia[modifica | modifica wikitesto]

Come da prassi al primo ministro australiano Stanley Bruce, viene sottoposta una rosa di candidati tra i quali egli sceglierà John Baird.

Baird (ora Barone di Stonehaven) nell'ottobre del 1925 arriva in Australia dove stabilisce buone relazioni con Bruce, con il quale ha molto in comune. Come il suo predecessore anche Baird constata che il governo australiano non vede nel Governatore il rappresentante degli interessi britannici ma solamente una figura simbolica. La conferenza imperiale del 1926 riconoscerà di fatto l'indipendenza dell'Australia e la fine del ruolo diplomatico del Governatore Generale. Da quel momento il ruolo del Governatore Generale è stato esclusivamente quello di rappresentante personale della Corona.

Ci saranno altri cambiamenti durante il mandato del Barone di Stonehaven. Nel maggio del 1927 Baird inaugurerà la prima sessione del parlamento australiano nella sua nuova sede a Canberra, dove risiederà nella nuova sede ufficiale del Governatorato, comunemente conosciuta come Yarralumla. Questo significa fare avanti e indietro tra le sedi del governo di Sydney e Melbourne. Allo stesso tempo, l'avvento dell'aviazione del quale Stonehaven è un pioniere, faciliterà i viaggi intorno all'Australia.

La maggior parte dell'era Stonehaven è stata caratterizzata dal governo Bruce, il quale nel settembre del 1929, dopo una inaspettata sconfitta parlamentare, chiede al Governatore di sciogliere le camere. La legislatura ha un solo anno di vita e il Barone di Stonehaven è restio ad accogliere la domanda del premier ma alla fine indice le elezioni anticipate che vedranno la pesante sconfitta dei nazionalisti di Bruce. Baird conferisce il mandato di formare il nuovo governo al leader laburista James Scullin con il quale instaurerà dei rapporti caratterizzati da correttezza istituzionale e, a causa delle diverse visioni politiche, da umana freddezza. Per Baird è stata una fortuna che il suo mandato sia scaduto nel 1930, prima della tempesta politica che travolgerà il governo laburista. Stonehaven, il quale non viene consultato da Scullin sulla scelta del suo successore, lascia l'Australia nell'ottobre del 1930 per far ritorno in Gran Bretagna dove viene eletto presidente del Partito Conservatore e elevato a Visconte di Stonehaven. Il 20 agosto 1941 egli morirà a causa di una crisi cardiaca a Ury House, Stonehaven, Scozia, lasciando la moglie, due figli e tre figlie.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dei Santi Michele e Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dei Santi Michele e Giorgio
Compagno del Distinguished Service Order - nastrino per uniforme ordinaria Compagno del Distinguished Service Order
Predecessore Governatore Generale dell'Australia Successore Flag of Australia.svg
Henry Forster 1925- 1930 Isaac Isaacs
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie