Johannes von Trapp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Johannes von Trapp (Filadelfia, 17 gennaio 1939) è un cantante statunitense, ex membro dei Trapp Family Singers, la cui storia ispirò i compositori del musical The Sound of Music poi tradotto nel 1965 nel film omonimo. Egli è il decimo e ultimo figlio[1] di Georg Ludwig von Trapp e il terzo avuto dalla sua seconda moglie Maria Augusta Trapp.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Johannes aveva otto anni quando morì suo padre nel 1947. Le sue sorelle sono: Rosemarie von Trapp (1929) e Eleonore von Trapp (1931), ed i fratellastri: Rupert von Trapp (1911-1992), Agathe von Trapp (1913-2010) , Maria Franziska von Trapp (1914-2014), Werner von Trapp (1915-2007), Hedwig von Trapp (1917-1972), Johanna von Trapp (1919-1994) e Martina von Trapp (1921-1951). Nel 1969, si laureò al Dartmouth College e si iscrisse poi alla Yale University per un master. Ritornò a Stowe per occuparsi delle attività di famiglia nella gestione dell'hotel posseduto a Stowe. Nel 1977 si trasferì nella Columbia Britannica, e quindi in una fattoria in Montana. Ritornò poi a gestire gli affari di famiglia in Vermont.[1] Sposò Lynne Peterson ed ebbe due figli, fra i quali Sam von Trapp.[1] Johannes visitò la villa di famiglia a Salisburgo Aigen il 28 luglio 2008 assieme alla sorellastra Maria Franziska von Trapp e alla cognata Erika, vedova del fratellastro Werner.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Von Trapps Reunited, Without the Singing in New York Times, 24 dicembre 2008. URL consultato il 26 dicembre 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie