Johannes de Muris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Johannes de Muris (Normandia, 1300 circa – 1350) è stato un teorico della musica, matematico, astronomo e riformatore del calendario francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

De Muris ha insegnato da 1321 all'università della Sorbona a Parigi dove è morto presumibilmente intorno al 1350. Fu uno dei più influenti teorici dell'Ars nova. I trattati da lui scritti furono Musica practica e Musica speculativa. Scrisse inoltre di matematica in Quadripartitum numerorum del 1343 e di proposta per la riforma del calendario nel 1317.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

  • Musica practica
  • Musica speculativa secundum Boethium (1323)

Matematica[modifica | modifica wikitesto]

  • Canones tabule tabularum (1321)
  • Quadripartitum numerorum (1343)
  • Arithmetica speculativa (1343)
  • Figura inveniendi sinus kardagrum

Riforma del calendario[modifica | modifica wikitesto]

  • Epistola super reformatione antiqui kalendarii (1317)
Controllo di autorità VIAF: (EN86449531 · LCCN: (ENn91014760 · ISNI: (EN0000 0001 1576 7982 · GND: (DE11855784X · BNF: (FRcb121715011 (data)