Johannes Virdung

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Johannes Virdung (Haßfurt, 1465 circa – 1535 circa) fu un celebre astrologo di inizio Cinquecento[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ricoprì una posizione ufficiale a Heidelberg, alla corte dell'Elettore Palatino. Scrisse diverse opere con titoli generici, come Prognosticon, Practica, compresa un'opera millenarista dal titolo Practica von dem Entchrist.[2][3][4]

Fu corrispondente epistolare di Johannes Trithemius: una lettera di Tritemio, datata 20 agosto 1507 e destinata a Virdung, contiene una delle prime tracce del leggendario mago Faust, presentatosi sotto il nome di Georgius Sabellicus o Faustus junior[5]

Virdung studiò all'Università di Lipsia dal 1481, quindi a Cracovia dal 1484 al 1486-1487. Nel 1487 ritornò a Lipsia, dove si laureò "Magister" nel 1491.[6] È stato ipotizzato da Kazimierz Piekarski che Virdung appartenesse alla scuola dell'astronomo Albertus de Brudzewo, avendo studiato con lui e con Johannes de Glogovia[7] a Cracovia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dates given as c.1465-c.1535 (catalog.lib.washington.edu).
  2. ^ Pubblicato intorno al 1510, secondo questo articolo di Denis Crouzet. Nel 1525, in base al frontespizio.
  3. ^ Un lavoro precedente è Prognosticon, stampato nel 1490. Fu seguito da altri (1492, 1493, 1494, 1497 almeno. Si veda questo testo per maggiori dettagli)
  4. ^ Vi è anche il titolo Joannis Hasfurti medici ac astrologi praestantissimi del 1584, che implica per Virdung una reputazione da medico.
  5. ^ (DE) Johannes Trithemius, Epistolae familiares, II.48, 1536. In relazione a questa, Virdung viene descritto come 'matematico e astronomo di corte'.
  6. ^ Steinmetz, "Johann Virdung von Hassfurt", in Astrologi hallucinati, p. 197.
  7. ^ Jan Glogowczyk, Jan Glogau, Jan of Glogow (1455-1507).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Max Steinmetz (1986), "Johann Virdung von Hassfurt, sein Leben und seine astrologischen Flugschriften", in Astrologi hallucinati, stars at the end of the world in Luther's time
  • Lynn Thorndike Johann Virdung of Hassfurt again Isis 25, 1936, p. 363; Faust and Johann Virdung of Hassfurt, Isis 26, 1936/37, p. 321; Another Virdung Manuscript, Isis 34, 1942/43, p. 291; Johann Virdung of Hassfurt: dates of birth and death, Isis 37, 1947, p. 74

Controllo di autorità VIAF: 10203693 LCCN: no2011031536