Johanna Enlists

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Johanna Enlists
Titolo originale Johanna Enlists
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1918
Durata 72 min (1.337,45 metri / 5 rulli)
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere commedia, romantico
Regia William Desmond Taylor
Soggetto da The Mobilizing of Johanna di Rupert Hughes
Sceneggiatura Frances Marion
Produttore esecutivo Mary Pickford
Casa di produzione Pickford Film
Fotografia Charles Rosher
Scenografia Wilfred Buckland
Interpreti e personaggi

Johanna Enlists è un film muto del 1918 diretto da William Desmond Taylor e interpretato da Mary Pickford (anche produttrice). Il film venne distribuito il 15 settembre 1918 dall'Artcraft Pictures Corporation.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Johanna Renssaller è una romantica ragazza di origine olandese che vive con la sua famiglia in una fattoria della Pennsylvania sognando l'amore. Quando nei pressi della fattoria viene a installarsi un intero reggimento di reclute pronte a partire per la prima guerra mondiale, Johanna si vede all'improvviso al centro dell'attenzione di tutti quei ragazzi. Per rendersi più affascinante, si prepara un bagno di latte. Ma viene sorpresa dal tenente Le Roy: alle urla di Johanna accorre Vibbard che insulta il tenente e, per questo, viene arrestato. Al processo, Johanna conosce e si innamora del capitano Van Rensaller. I due suoi pretendenti fanno pace e Le Roy lascia cadere le accuse contro Vibbard, mentre Johanna può finalmente andarsene con il suo principe azzurro che la porta via al galoppo a cavallo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto - con il titolo di lavorazione Mobilizing of Johanna [1]- dalla Pickford Film.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dall'Artcraft Pictures Corporation, uscì nelle sale cinematografiche USA il 15 settembre 1918. Copia del film in 16 mm viene conservata negli archivi dell'International Museum of Photography and Film at George Eastman House. Altre copie in 35 mm si trovano al Mary Pickford Institute for Film Education[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb release info
  2. ^ Silent Era

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema