Johan Vonlanthen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Johan Vonlanthen
Johan Vonlanthen8.jpg
Dati biografici
Nome Johan Vonlanthen Benavidez
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 175 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Sciaffusa Sciaffusa
Carriera
Giovanili
1999-2001 Young Boys Young Boys
Squadre di club1
2001-2003 Young Boys Young Boys 37 (6)
2003-2005 PSV PSV 29 (6)
2005 Brescia Brescia 9 (0)
2005-2006 NAC Breda NAC Breda 32 (6)
2006-2009 Salisburgo Salisburgo 84 (11)
2009-2010 Zurigo Zurigo 27 (10)
2010-2011 Salisburgo Salisburgo 11 (0)
2011-2012 Itagui Ditaires Itagüí Ditaires 6 (0)
2013 Grasshoppers Grasshoppers 3 (0)
2014- Sciaffusa Sciaffusa 0 (0)
Nazionale
2004-2009 Svizzera Svizzera 40 (7)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 gennaio 2014

Johan Vonlanthen (Santa Marta, 1º febbraio 1986) è un calciatore colombiano naturalizzato svizzero, attaccante del Schaffhausen in prestito dal Grasshoppers.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Vonlanthen può giocare come centrocampista offensivo, ala o attaccante.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Inizia a giocare da ragazzo per il BSC Young Boys in Svizzera. Nella stagione 2001-02, all'età di 16 anni, debutta nel campionato nazionale collezionando 8 presenze nella sua prima stagione da professionista. Nel settembre del 2003 sceglie il campionato di calcio olandese, firmando per il PSV Eindhoven con la cui maglia disputa 29 presenze in un campionato e mezzo realizzando solo 6 reti ed esordendo nella UEFA Champions League 2004-2005. Nel gennaio del 2005 passa in prestito al Brescia ed esordisce con le rondinelle in Serie A. La stagione successiva si trasferisce al NAC Breda, sempre in prestito mentre nell'estate del 2006 passa definitivamente al Red Bull Salzburg. Il 13 luglio 2009 viene ceduto in prestito per un anno allo Zurigo. Nella stagione 2009-2010 ha realizzato 8 gol in 26 incontri. Il 31 maggio 2012 a soli 26 anni d'età, annuncia il suo ritiro per motivi familiari.[1]

L'11 giugno 2013 il Grasshopper Club Zürich annuncia la firma dell'attaccante per un contratto di un anno con opzione per la seconda stagione.[2] Dopo aver disputato soltanto 3 partite durante la prima parte del campionato, viene prestato dal club zurighese allo Schaffhausen, club che milita in Challenge League, fino al termine della stagione.[3]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Debutta nella nazionale elvetica nel 2004, anno in cui, il 21 giugno 2004, segna il gol del momentaneo pareggio contro la Francia ad Euro 2004 migliorando con questa rete il primato del più giovane giocatore ad aver segnato alla rassegna europea, battendo Wayne Rooney, che lo aveva stabilito quattro giorni prima. Segna il quattrocentesimo goal negli europei di calcio nella partita di euro 2004 persa 1-3 contro la Francia.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Red Bull Salisburgo: 2007, 2009

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ it.uefa.com, Si ritira Vonlanthen, il giovane dei record, 31-05-2012. URL consultato il 23-06-2012.
  2. ^ Vonlanthen torna a giocare con il Grasshoppers, UEFA.com, 13 giugno 2013.
  3. ^ Vonlanthen a Sciaffusa, Sforza a... Wohlen, gdp.ch, 3 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]