Joanna Lumley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joanna Lumley nel 2009

Joanna Lumley Lamond[1] (Srinagar, 1º maggio 1946) è un'attrice, attivista[2] ed ex modella inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel Kashmir, in India, è stata una delle attrici emergenti del cinema britannico negli anni settanta, proseguendo nella tradizione del rapporto tra la serie degli Avengers e quella di James Bond.

La Lumley, infatti, è la quarta partner di John Steed, nel ruolo di Purdey, dopo essere stata "bond-girl" insieme a Diana Rigg nel film di James Bond Agente 007 - Al servizio segreto di Sua Maestà, in cui la Lumley interpreta uno degli "angeli della morte" di Piz Gloria.

Dal 1979 al 1982 l'attrice è stata protagonista, insieme con David McCallum, della serie televisiva fantascientifica britannica Zaffiro e Acciaio. Dal 1992 al 2005 l'attrice ha interpretato il personaggio di Patsy Stone nella serie televisiva di successo Absolutely Fabulous, andata in onda per cinque stagioni, a fianco di Jennifer Saunders.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Family detective: Joanna Lumley Nick Barratt, Family Detective : Joanna Lumley, The Daily Telegraph, 4 agosto 2007, p. W16.
  2. ^ Prospect Burma - Joanna Lumley appeals on behalf of Prospect Burma

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 120004638 LCCN: n81075536