Jinichi Kusaka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jinichi Kusaka

Jinichi Kusaka (Ishikawa, 7 dicembre 188824 agosto 1972) è stato un ammiraglio giapponese.

Ufficiale della marina imperiale giapponese, trascorse la sua vita operativa a bordo d ivarie navi, ed ebbe il comando dell'incrociatore leggero Kitakami, della corazzata Fusō e della Scuola di Artiglieria Navale. Durante la seconda guerra mondiale, comandò la Undicesima flotta aerea giapponese che durante la guerra nel Pacifico era basata a Rabaul, la maggior base giapponese per il sud Pacifico posta nella Nuova Britannia. Questa forza fu impegnata pesantemente durante la battaglia di Guadalcanal e nella campagna della Nuova Guinea. Il 24 dicembre 1942, tutte le forze navali giapponesi dell'area furono raggruppate in una forza combinata, la Flotta dell'area sudest, che combatté contro le forze alleate che avanzavano nelle isole Salomone. Il 6 settembre 1945, come ufficiale della marina imperiale giapponese più altro in grado, insieme al generale Hitoshi Imamura, più alto in grado dell'esercito, firmò la resa alle truppe Alleate.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]