Jibra'il al-Bluzani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jibra'il al-Bluzani
patriarca della Chiesa maronita
PatriarchNonCardinal PioM.svg
Incarichi ricoperti Arcieparca di Aleppo
Nato ca. 1625
Consacrato vescovo 1663
Elevato patriarca 12 maggio 1704 (eletto)
27 aprile 1705 (confermato)
Deceduto 31 ottobre 1705

Jibra'il al-Bluzani (in arabo: جبرائيل الثاني; Blawza, 1625 circa – Qannubin, 31 ottobre 1705) è stato arcieparca di Aleppo e patriarca della Chiesa maronita con il nome di Jibra'il II (in italiano: Gabriele II).

Nelle fonti latine è chiamato Gabriel Belusani.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jibra'il nacque nel villaggio di Blawza, in Libano, nel 1625 circa. Il padre, Giovanni, era un arcidiacono. Entrò giovanissimo nel monastero Sant'Antonio di Qozhaya nella Valle di Qadisha. Qui venne ordinato sacerdote in una data sconosciuta.

Nel 1663 venne nominato e consacrato arcieparca di Aleppo per le mani del patriarca Jirjis Rizqallah.

Nel 1672 fu scelto da papa Clemente X per consegnare il pallio al nuovo patriarca Estephan Boutros El Douaihy, di cui divenne un valido collaboratore.

Nel 1673, pur continuando ad amministrare la sua diocesi, fondò un monastero a nord di Beirut, dove visse gran parte del resto della sua vita e dove istituì nel 1700 un nuovo ordine religioso, l'Ordine Antoniano Maronita, che sarà approvato da papa Clemente XII nel 1740.

Alla morte del patriarca El Douaihy, Jibra'il fu eletto a succedergli il 12 maggio 1704; la sua elezione fu confermata da papa Clemente XI nel concistoro del 27 aprile 1705. Fece tuttavia appena in tempo a ricevere il pallio nel mese di ottobre del 1705; morì improvvisamente la vigilia della solennità di Ognissanti del medesimo anno.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Patriarca di Antiochia dei Maroniti Successore PatriarchNonCardinal PioM.svg
Estephan Boutros El Douaihy 27 aprile 1705 - 31 ottobre 1705 Yaaqoub Boutros Awwad
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie