Jesse Douglas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medaglia Fields Medaglia Fields nel 1936

Jesse Douglas (New York, 3 luglio 1897New York, 7 ottobre 1965) è stato un matematico statunitense, ricordato per aver risolto nel 1930 un problema classico del calcolo delle variazioni: il problema di Plateau.

Il problema di Plateau, formulato da Lagrange nel 1760, tratta l'esistenza di superfici con area minima aventi bordo fissato nello spazio. Questo problema è spesso chiamato il "problema delle bolle di sapone", perché le bolle di sapone forniscono una "evidenza sperimentale" dell'esistenza di tali superfici.

Douglas ricevette nel 1936 assieme a Lars Ahlfors la prima medaglia Fields della storia.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) The Problem of Plateau - A tribute to Jesse Douglas and Tibor Rado, (River Edge, NJ, 1992).
  • (EN) M. Struwe: Plateau's Problem and the Calculus of Variations, ISBN 0-691-08510-2
  • (EN) R. Bonnett and A. T. Fomenko: The Plateau Problem (Studies in the Development of Modern Mathematics), ISBN 2-88124-702-4
  • (EN) M. Giaquinta and S. Hildebrandt: "Calculus of Variations", Volumes I and II, Springer Verlag

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 22014232 LCCN: nr93018615