Jeremy Thorpe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Jeremy Thorpe (Londra, 29 aprile 19294 dicembre 2014) è stato un politico britannico, leader del Partito Liberale dal 1967 al 1976 e membro della Camera dei Comuni per il collegio di North Devon dal 1959 al 1979.

Membro del Parlamento britannico per il Devon del Nord dal 1959 al 1979, fu il leader del Partito Liberale dal 1967 al 1976.

La sua carriera politica s'è eclissata quando un conoscente, Norman Scott, affermò di aver avuto una storia d'amore con lui nei primi anni Sessanta, periodo in cui gli atti omosessuali erano illegali in Gran Bretagna. Lo scandalo costrinse Thorpe a dimettersi da leader del Partito Liberale, anche se egli negò sempre la veridicità del racconto. In seguito, quando Scott morì venne accusato di concorso in omicidio: da queste accuse venne assolto nel 1979, poco dopo aver perso il suo seggio nelle elezioni generali.

Controllo di autorità VIAF: 166629807 LCCN: n79126400