Jens Albinus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jens Albinus

Jens Albinus (Bogense, 3 gennaio 1965) è un attore e regista danese.

Albinus è noto ai più per le sue partecipazioni in Idioti (nel ruolo di Stoffer), Dancer in the Dark e Il grande capo (in quest'ultimo veste i panni del protagonista, Kristoffer) del regista, suo connazionale, Lars von Trier[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Bogense nel 1965[2], Albinus studia recitazione presso l'Aarhus Teater ad Aarhus, dove si diploma nel 1989. Lavora presso lo stesso teatro sino al 1994.

La sua carriera cinematografica inizia nel 1996 e nel 1998 ottiene la sua prima parte importante nel film Idioti di Lars von Trier, regista con cui collaborerà ancora in Dancer in the Dark (2000), Il grande capo (2006) e Lars: The Early Years del 2007 (quest'ultimo scritto, ma non diretto da von Trier).

La sua compagna attuale è l'attrice danese Marina Bouras, con la quale ha avuto una figlia nel settembre 2007.[3][4]

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Premi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Jens Albinus - IMDb
  2. ^ Jens Albinus | MYmovies
  3. ^ Jens Albinus - Biography - IMDb
  4. ^ Den danske film database
  5. ^ Mandlige hovedrolle
  6. ^ Jens Albinus - Awards - IMDb

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]