Jenny Calendar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jenny Calendar
La prof.ssa Calendar
La prof.ssa Calendar
Universo Buffyverse
Alter ego Janna Kalderash
1ª app. in Il male nella rete
Ultima app. in Espiazioni
Interpretato da Robia LaMorte
Voce italiana Giuppy Izzo
Specie umana
Sesso femminile
Professione docente di informatica
Parenti
  • Enos Kalderash (zio)

Jennifer "Jenny" Calendar, il cui vero nome è Janna Kalderash, è un personaggio ricorrente nel serial Buffy l'ammazzavampiri, interpretato dall'attrice Robia LaMorte.

Jenny Calendar compare come nelle prime due stagioni e in un cameo della terza, oltre che docente di'informatica del Sunnydale High è anche un'appartenente alla tribù zingara dei Kalderash, che maledirono Angel.

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Buffy l'ammazzavampiri (serie televisiva).

Jenny è una docente di informatica al Sunnydale High, il cui approccio moderno all'insegnamento non è particolarmente apprezzato dal collega Rupert Giles, bibliotecario, né dal preside Snyder-, che la definisce tecnopagana. Entra a far parte della Scooby Gang nelle prime due stagioni del serial e, lavorando a stretto contatto con Giles, se ne innamora, ricambiata.

Dopo essersi fatta notare da Giles nell'episodio I robot... You, Jane come insegnante di computer dai metodi estremamente informali e tecnologici, riappare nell'ultimo episodio della prima stagione, La profezia quando esprime a Giles tutte le sue paure per l'aumentare dei segni di una possibile apocalisse: l'uomo le rivela la verità sul piano del Maestro e l'identità Buffy. In questo modo Jenny è presente quando la Bocca dell'Inferno si apre per un breve periodo durante la lotta tra la Cacciatrice ed il Maestro stesso.

Durante la prima parte della seconda stagione il flirt con Giles si trasforma sempre di più verso quella che sarebbe potuta essere una bruciante passione, troncata bruscamente nell'episodio Oscurità: la donna viene posseduta da un demone, evocato nella gioventù dall'uomo, e tornato per vendicarsi. In seguito a ciò si instaura un clima di freddezza, che tiene Jenny lontana sia da Giles che dalla Scooby Gang fino all'episodio Il fidanzato di mamma, quando dimostra di avere perdonato Giles e di essersi riappacificata con il mondo del magico.

Nell'episodio "Sorpresa" Buffy perde la sua verginità con Angel, donandogli quell'attimo di felicità che gli fa perdere l'anima e lo ritrasforma in un vampiro sanguinario, secondo la maledizione inflittagli in Romania alla fine dell'Ottocento da una zingara Kalderash. Jenny, la cui vera identità viene scoperta, non solo appartiene a questo clan, ma da esso è stata mandata a Sunnydale proprio per controllare il vampiro ed impedire che perdesse la sua anima conoscendo la felicità.

Pentita per aver tenuta nascosta la verità e ossessionata dai rimorsi per ciò che è accaduto, medita come replicare l'antico rituale del suo popolo, per poter così donare di nuovo un'anima ad Angel (e anche un'eterna sofferenza, ma quella era "una maledizione, non un atto di giustizia" le spiega suo zio Enos). In Passioni riesce a tradurre i testi necessari e salvarne la pronuncia in un dischetto ma Angel, messo sulle sue tracce dalle capacità sensoriali di Drusilla, giunge nella scuola e la uccide, spezzandole l'osso del collo senza nemmeno bere il suo sangue. Nella colluttazione il floppy disk cade dietro una scrivania e sarà ritrovato da Willow solo in L'inizio della storia (1ª parte). Il corpo di Jenny viene lasciato da Angel sul letto di Giles, tra petali e candele accese.

Alla fine della stagione, in L'inizio della storia (2ª parte), Drusilla ipnotizza Giles, dopo lunghe torture, affinché egli creda di parlare proprio con Jenny per spingerlo a fidarsi e a rivelare come si possa risvegliare lo spirito del demone Acathla.

Nell'episodio della terza stagione Espiazioni il Primo assume le sembianze di Jenny per tormentare lo stesso Angel con i suoi sensi di colpa e spingerlo ad uccidere Buffy, o sé stesso.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

Jenny è un'esperta di magia nera e stregoneria capace di eseguire incantesimi e maledizioni perdute da generazioni e conosciute solamente dal suo clan, come ad esempio l'invocazione dell'anima di un defunto grazie al Globo di Thesulah ed il conseguente sigillo nel corpo di un non morto.

Oltretutto Jenny è un'esperta di informatica e se ne serve costantemente per rendere più veloci i suoi incantesimi e le ricerche legate all'occulto. Gag ricorrente nella serie è mostrare le sue ricerche informatiche come molto più fruttuose di quelle eseguite in biblioteca da Giles.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

In origine il personaggio si doveva chiamare "Nikki Calendar", ma ben presto questa idea fu scartata per evitare confusione sul set con l'attore Nicholas "Nicky" Brendon, che interpretava Xander Harris: per questo nei primi due episodi i cui compare non ne viene mai pronunciato il nome, e tutti si riferiscono a lei come alla "signorina Calendar". Solo nel secondo episodio della seconda stagione, Pezzi di ricambio si scopre il suo nome, quando lei dice a Giles: "Per piacere, chiamami Jenny".

fantasy Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantasy