Jennifer Farley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jennifer Farley
Matt red jwoww.jpg
Jennifer Farley (a sinistra) nel 2010
Altezza 174 cm
Peso 54,5 kg
Scarpe 38 (UE)
Occhi Marroni
Capelli Castani

Jennifer Farley, meglio conosciuta come Jenni o JWoww (East Greenbush, 27 febbraio 1986), è un personaggio televisivo statunitense. È diventata famosa nel 2009 grazie alla partecipazione al reality show di MTV Jersey Shore.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Jennifer Farley nasce nel 1986 a East Greenbush, New York, da una famiglia di origini irlandesi e spagnole, e cresce nella città di Franklin Square, New York.

Dall'età di 17 anni la Farley mostra un grande interesse per la programmazione dei computer, alla quale abbina gli studi di disegno grafico. Terminati gli studi apre la società Jenni Farley Design Inc. In questi anni partecipa anche ad alcuni programmi televisivi come Disaster Date e TNA iMPACT Wrestling.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Jersey Shore e il successo televisivo[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009 partecipa ai provini per entrare nel cast del nuovo reality show di MTV Jersey Shore e viene presa insieme ad altri 7 coinquilini italo-americani. Così, nell'estate dello stesso anno registra la prima stagione dello show che va in onda a partire da dicembre 2009 ed ottiene un grande successo, tanto che viene rinnovato per altre stagioni. Dopo la prima stagione a Seaside Heights in New Jersey, nel 2010 gira la seconda a Miami Beach e la terza di nuovo a Seaside Heights, mentre nel 2011 gira la quarta a Firenze e la quinta ancora una volta a Seaside Heights. Infine, nel 2012 gira la sesta ed ultima stagione della serie ancora una volta a Seaside Heights.

Nel 2011 firma un contratto con MTV per prendere parte ad un nuovo reality show che la vedrà protagonista insieme a Nicole "Snooki" Polizzi (sua migliore amica e co-star in Jersey Shore). Il programma dal titolo Snooki & JWoww viene girato a partire da febbraio 2012[1] e va in onda negli Stati Uniti dal 21 giugno 2012. A luglio dello stesso anno lo show viene rinnovato per una seconda stagione.

Altre attività[modifica | modifica sorgente]

Nel mese di luglio 2010, con una sfilata a Las Vegas, lancia la sua prima linea d'abbigliamento femminile, la "Couture Filthy". Ma, nell'ottobre 2010, dopo quattro mesi di attività, la linea viene ritirata dal commercio a causa di litigi e minacce giudiziarie.[2]

Nel 2010 pubblica il libro The Rules According to JWOWW: Shore-Tested Secrets On Landing A Mint Guy, Staying Fresh To Death, and Kicking the Competition to the Curb.

Nel 2012 esordisce al cinema prendendo parte al film I tre marmittoni, insieme ad altri membri del cast di Jersey Shore.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Vive in New Jersey, con i suoi tre cani, Bella, Noel e Diesel, e il fidanzato Roger Mathews, con il quale ha una relazione dal 2010. I due si sono fidanzati ufficialmente nel 2013. La coppia ha annunciato la nascita della figlia Meilani Alexandra il 13 luglio 2014[3].

Offerta di Playboy[modifica | modifica sorgente]

La celebre rivista Playboy aveva offerto 200.000 dollari alla Farley per spogliarsi su un numero del giornale, ma lei rifiutò la proposta, anche dopo che fu raddoppiata l'offerta a 400.000 dollari[4]. Successivamente, Jenni ha comunicato di non aver ancora deciso se accettare o meno l'offerta e ha dichiarato al sito E! online che "l'offerta è ancora in piedi" e che lei sta lavorando al suo fisico per poter affascinare i suoi fan quando arriverà l'opportunità di togliersi i vestiti.

Reality show[modifica | modifica sorgente]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • The Rules Accoding to Jwoww: Shore-Tested Secrets on Landing a Mint Guy, Staying Fresh to Death, and Kicking the Competition to the Curb (2010)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Releases | MTV Press
  2. ^ JWOWW’s Filthy Couture Clothing Line Shut Down - The Cut
  3. ^ JWoww Expecting a Baby Girl
  4. ^ Playboy puja por desnudar a Jenni Farley - La Red Noticias Chihuahua, Chih. México

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]